Comuni

Teverola, Team casertano Maestri Improta e Scialdone ai mondiali arti marziali W.F.M.

Teverola, 5 Luglio Domenica 2 luglio 2017, presso il centro sportivo “Danilo Boxe” di Ariccia, si sono svolti i campionati mondiali di arti marziali W.F.M.

Il team casertano, capitanato dal Maestro Antonio Improta e dal Maestro Antonio Scialdone, ha partecipato al mondiale con soli due atleti, i quali si sono distinti nelle discipline in cui hanno gareggiato. Nella kickboxing, la cintura di primo classificato l’ha ottenuta Valerio Cenname di Sparanise, alle prese con il primo anno nella categoria dilettanti; un vero combattente da ring che vanta, nel suo palmarès, diversi titoli italiani ed un titolo europeo. Nella Free Boxe Contact, Armando Cervo ha conquistato una medaglia di bronzo, dopo aver perso ai punti, in semifinale, contro un atleta francese.  Indubbiamente un buon trampolino di lancio per il futuro.

“Da settembre – commenta il Maestro Antonio Improta –, insieme al maestro Scialdone, formerò, in vista dell’anno agonistico 2017/2018, una squadra di kickboxers in cui figureranno i migliori del casertano. Organizzeremo diversi collegiali per porli ad un buon livello agonistico, facendoli gareggiare in campo nazionale ed internazionale con una sola casacca, quella di Terra di Lavoro”.


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa