Politica

Napoli, ausiliario aggredito. Mara Carfagna: “Deriva delle istituzioni. L’ amministrazione de Magistris non applica il decreto sicurezza”

loading...
Napoli, 13 Novembre – “Episodi come quelli di stamani in cui viene intralciato il lavoro di dipendenti comunali costretti a soggiogare allo schiaffo dei parcheggiatori abusivi sono una deriva drammatica delle istituzioni. Ci preoccupa il comportamento dell’amministrazione che, ostaggio delle frange più estremiste e ideologiche condanna la città all’anarchia. Il primo cittadino consente tali abusi senza preoccuparsi di applicare decreto sicurezza che gli attribuisce poteri e strumenti tali da poter impedire il reiterarsi di pratiche criminali sedimentate che ledono i diritti e la libertà dei cittadini nè provvede a sollecitare la conferenza Stato-Comuni e ad emettere l’ordinanza per estendere il daspo anche ad altre zone turistiche di interesse culturale non previste dalla norma nazionale, pur avendolo più volte annunciato e promesso”.
 
Così Mara Carfagna deputato e consigliere comunale a Napoli di Forza Italia. “L’episodio è ancora più grave se si considera che il parcheggiatore abusivo era già noto e quindi era possibile una maggiore sorveglianza e l’allontanamento dai luoghi”, conclude Carfagna.

 

 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.