Politica

DISABILI, A. Cesaro (FI): “Primo caso per garante regionale sarà quello del giovane Umberto di Sant’Antimo”

loading...

Napoli, 16 Maggio – “La prima segnalazione che porterò sul tavolo del Garante per i Disabili della Regione Campania, di nomina imminente, sarà la vicenda di Umberto Beneduce, un giovane disabile di Sant’Antimo che dopo aver atteso oltre 10 mesi che l’amministrazione predisponesse gli scivoli sui marciapiedi adiacenti alla sua abitazione se li è visti ostruire, non solo da alcuni paletti ‘privati’ ma anche da un palo della pubblica illuminazione”.

Lo afferma il Presidente del Gruppo di Forza Italia del Consiglio regionale della Campania, Armando Cesaro, per il quale “questa vicenda è doppiamente scandalosa: dà l’esatta misura della superficialità, se non del disimpegno dell’amministrazione santantimese e arriva all’assurdo nel momento in cui il Sindaco afferma che per poter intervenire con la rimozione di queste barriere architettoniche deve aspettare l’istanza dei genitori di Umberto. Assurdo”.

“Non è pensabile procedere alla messa in opera degli scivoli per consentire alle carrozzine di muoversi liberamente in città senza preoccuparsi minimamente di verificarne la transitabilità”.

“Condivido il rammarico dei genitori di Umberto e farò davvero di tutto perché non si perda ulteriormente tempo prezioso nei necessari espropri comunali e nella rimozione dei paletti e del lampione che impediscono la mobilità ad Umberto e non solo”.

“Le barriere architettoniche, vorrei ricordare, si rimuovono, non si aggiungono!”, conclude il capogruppo regionale campano di Forza Italia.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.