Comuni

Video – Roccarainola, al I° Gran Galà si parla di defibrillatori con Clementino mattatore

Roccarainola, 9 giugno 2016 – Grande successo al I Gran Galà di Sport, Spettacolo e Musica a Roccarainola, organizzato dall’Associazione dilettantistica Iena Soccer Academy 2014, con un protagonista indiscusso: l’eclettico rapper napoletano Clementino.
“In questo periodo – ci confida il noto rapper italiano – ho lavorato in modo particolare per il “sociale”. Prima di tutto con la Nazionale Cantanti. Abbiamo infatti suonato allo Stadio Olimpico di Roma per acquistare strumenti medicali a favore dell’ospedale “Bambin Gesù”. Subito dopo ho preso parte all’asta di beneficenza “Cannavaro-Ferrara”, ed abbiamo raccolto fondi sufficienti per la costruzione di un nuovo campo sportivo a Scampia. Questa sera infine la ciliegina sulla torta: un evento finalmente per la nostra scuola calcio. Acquistare defibrillatori – conclude Clementino -credo sia una cosa molto importante visto e considerato che i bambini rappresentano il futuro”.
Speciale lo scopo della serata del I Gran Galà: raccogliere fondi per l’acquisto di defibrillatori, dispositivi capaci di “riattivare il cuore e di salvare vite umane dalla morte cardiaca improvvisa.
Nelle accoglienti sale, stracolme di passione ed entusiasmo di “Villa Manzi”, la serata ha visto due momenti di assoluto interesse: un tavolo tecnico con i due medici del calcio Napoli, De Luca e De Nicola; il presidente sezione arbitri di Nola Severino Vitale; Vincenzo Leccese osservatore delle Nazionali giovanili; il mister della Iena Soccer Accademy 2014 Angelo Chiana; Luigi Nunziata presidente dell’Associazione “Le Fate di Arianna”; il nuovo sindaco di Camposano l’onorevole Francesco Barbato e dulcis in fundo il rapper Clementino. Tema della serata: la presenza e l’uso dei defibrillatori nelle scuole calcio.
“Il defibrillatore – spiega il medico sociale del Napoli il dott. De Nicola – è in alcuni casi l’unico vero salvavita. Noi abbiamo sempre fatto una grande campagna per far capire a tutti l’importanza di questa piccola apparecchiatura, molto semplice da usare, che in situazioni drammatiche, voglio ricordare i tragici casi dello spagnolo Puerta o del nostro Morosini, può salvare la vita. Di queste situazioni noi purtroppo ne sentiamo parlare spesso, non solo sui campi del calcio che conta, dove è consuetudine avere un defibrillatore, ma anche purtroppo sia a livello giovanile che dilettantistico”.
La seconda ed ultima parte del I Gran Galà organizzato della Iena Soccer Academy 2014, si è conclusa all’insegna della musica e dello spettacolo: le trascinanti performance musicali di Clementino, la vibrante voce di Sal Da Vinci, alternate alle irresistibili esibizioni di Pasquale Palma nelle vesti di “Eddy Scampia”, e del brillante comico partenopeo Peppe Iodice con il suo show.

La redazione di SciscianoNotizie.it presente all’interessante evento di “Villa Manzi”, ha realizzato una serie di interviste-video con i principali protagonisti della kermesse.

[iframe width=”420″ height=”315″ src=”https://www.youtube.com/embed/R_Id6WAZZXY” frameborder=”0″ allowfullscreen ]



Scisciano Notizie crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, Scisciano Notizie correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online e Scisciano Notizie ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@sciscianonotizie.it

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa