Attualita'

Pompei, riemerge tomba coppia clandestina

Pompei, 6 Settembre – Pompei sorprende ancora. Durante gli scavi riemerge la tomba di una coppia clandestina, padrone e ancella sepolti insieme con il figlio illegittimo a Pompei.

E’ quanto emerge da un eccezionale ritrovamento nella necropoli del fondo Pacifico mai esplorato prima. Gli archeologi di Lille, durante i lavori di scavo, hanno scoperto la tomba nella quale si trovavano Ciaus e Ciara, una coppia clandestina. Con loro era sepolto anche un figlio, tra i 12 ed i 14 anni. Lo riferisce Il Mattino.

Secondo le norme dell’epoca, l’ancella non poteva andare a nozze con il suo padrone perché di ceto inferiore. L’opera di scavo ha anche consentito di ricostruire nei dettagli i riti funerari. Da Pompei ritorna alla luce ancora una storia d’amore!


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa