Comuni

Somma Vesuviana, Vertenza chiusura Time Out: il sindaco chiede incontro all’Asl e alla Regione

loading...

Somma Vesuviana, 9 Marzo –  Resta alta l’attenzione del Comune di Somma Vesuviana riguardo la vertenza sul rischio chiusura del centro diurno “Time Out”. Oggi il sindaco Salvatore Di Sarno ha inviato una lettera al presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, e alla Direzione Generale Asl Na 3 Sud, alla presidenza dell’associazione “Il Pioppo onlus” e alla Direzione Ambito Territoriale N22 per chiedere un incontro che si terrà la prossima settimana.

 

“Questa Amministrazione ha verificato attraverso la propria azione istituzionale la indispensabilità del presidio diurno territoriale Time Out”, scrive il sindaco nella missiva, “per la sua azione, più volte positivamente riscontrata, sia nella presa in carico dei nostri cittadini che nelle attività di prevenzione. Vista anche la mobilitazione degli operatori e delle famiglie rispetto al futuro del servizio, al fine di trovare una giusta soluzione istituzionale nell’ambito delle programmazione sanitaria e socio-sanitaria territoriale convoca un incontro con i referenti delle istituzioni in indirizzo per mercoledì 14 marzo alle ore 12”.

Infine, questa mattina il vicesindaco e assessore alle Politiche Sociali Maria Vittoria Di Palma è stata al Pioppo per un incontro con gli operatori che da giorni stanno effettuando uno sciopero della fame ed ha ribadito l’impegno ed il sostegno dell’amministrazione comunale per far si che un servizio così utile alla popolazione, non soltanto sommese, non venga tagliato.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.