Comunicati

Somma Vesuviana, Shopping natalizio. Il sindaco e l’amministrazione comunale: “Spendiamo a Somma, aiutiamo i commercianti”

loading...

Somma Vesuviana, 18 Dicembre –  In tempi di crisi economica è apparso opportuno al sindaco salvatore Di Sarno e alla sua amministrazione comunale fare un appello ai cittadini sommesi di spendere nella propria città per aiutare l’economia locale con un piccolo gesto concreto.

Ecco di seguito l’appello del sindaco pubblicato in una lettera aperta ai sommesi.

 

 Lo shopping Natalizio a Somma Vesuviana

Un invito semplice e concreto:  fate i vostri acquisti di Natale nei negozi della nostra città.

La crisi economica sta penalizzando migliaia di famiglie, nel nostro piccolo possiamo con un gesto contribuire a cambiare qualcosa.

Aiutiamo chi ha deciso di investire a Somma Vesuviana, compriamo e spendiamo qui.

Dal canto nostro abbiamo organizzato per queste Feste diversi eventi proprio per rivitalizzare la nostra città, permettere a tutti di vivere un Natale più piacevole e consentire il rilancio di negozi ed esercizi pubblici.

Spendiamo a Somma: diamo una mano al nostro commercio.

 

Buone Feste

 Il sindaco Salvatore Di Sarno e l’amministrazione comunale   

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.