Senza categoria

Sci Alpino – Gli sciatori del Comitato Campano sugli scudi in campo nazionale e interregionale

La Carolli vince a Limone Piemonte lo slalom FIS.  La Valentini convocata in Liechtenstein per il 7 Nazioni. Successi interregionali a Ovindoli e Roccaraso.

                                          

                                          

Napoli, 6 Febbraio  – Tre giorni di successi per il Comitato Campano che, grazie ai suoi atleti, ha raccolto successi, su vari campi di gara nazionali e interregionali.

Chiara Carolli, 17 anni del Sai Napoli, ha vinto domenica una gara si slalom  FIS nazionale a Limone Piemonte. Nei giorni precedenti, nella stessa specialità Chiara aveva collezionato, in 2 FIS a Claviere (TO), un 5° e un 4° posto, seguita nella scia dalla sua compagna di squadra Flavia Giordano classificatasi, nelle stesse gare  settima e sesta.

 

 Sull’Appennino, invece, hanno corso i Children a Ovindoli (AQ) dove, da sabato a lunedì, si sono disputati uno slalom, un gigante ed due prove di skicross con la partecipazione atleti di cinque comitati regionali, dove sono stati conquistati dai giovani sciatori del Comitato regionale Campano 24 podi tra cui ben 11 primi posti

Nella categoria allievi (U16) Michelle Valentini, SC Aremogna, ha vinto in slalom ed in gigante per poi partire alla volta del Lichtenstein dove è stata convocata con altre 8 ragazze italiane a rappresentare i colori azzurri nel prestigioso Trofeo 7 Nazioni di Malbun, dal 7 al 9 febbraio. 

Tra i maschi della categoria allievi, 2 ori anche per Francesco Costanzo del SAI nel gigante di domenica e in una prova di ski cross (con un  secondo posto nell’altra).

Nella categoria ragazzi (U14) vittoria tra i pali stretti per due atleti del SAI Marcello Bolletti Censi e per Francesca Carolli che ha vinto anche entrambe le prove di skicross. Paolo Sanelli dello S.C.Aremogna. è arrivato primo nello slalom gigante e Francesco Marasco del SAI Napoli si è aggiudicato la vittoria nella seconda gara di skicross, che ha chiuso la serie di gare di Ovindoli.

 

A Roccaraso, invece, sono stati impegnati i piccoli atleti della Campania, Abruzzo e Lazio delle categorie Cuccioli e Baby (U12 e U10), che hanno disputato uno slalom domenica e due prove di skicross lunedì, organizzate dallo sci club Napoli e 3punto3.

In queste tre gare sono state ben 34 i podi conquistati  dai piccoli atleti del Comitato Campano, con 14 vittorie tra le quali spiccano nella categoria cuccioli 2 quelle di Chiara Sarubbi del SAI Napoli nelle tre competizioni e di Andrea Spagna Musso dello sci club Aremogna  e di  Semire Daudi dello sci club 0.40 (cat cucc1), che hanno entrambe le due prove di skicross, Altre due vittorie nello sckicross, questa nuova disciplina per i ragazzi dai 16 ai 9 anni della federazione, le hanno portate a casa nella categoria baby 1 Marco Quaranta e Giuseppe d’Acunto del SAI Napoli. 

Nello speciale hanno conquistato l’oro Alessandro Quaranta del SAI nella categoria Cuccioli 2, Chiara Limauro del Vesuvio e Lorenzo Rizzo dell’Aremogna  tra i  baby 2 e Giada d’Antonio dello sci club Vesuvio  e Giancarlo Ferraro SAI Napoli nella categoria baby 1.

 

MICHELLE VALENTINI 2.jpg

 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.