Comuni

Saviano: Accordo a Napoli, i migranti in aiuto delle comunità

loading...
Dai centri di accoglienza al territorio, stranieri coinvolti in attività socialmente utili

 

Saviano, 17 Ottobre – Coinvolgere i migranti ospiti nei centri di accoglienza in attività socialmente utili. E’ l’obiettivo dell’accordo sottoscritto, oggi, nella prefettura di Napoli dal sindaco del comune di Saviano, Carmine Sommese, il presidente della cooperativa sociale Fisimedical consulting, Annunziata Mautone, il sindaco del comune di Trecase, Raffaele De Luca e Massimo Esposito della società Hotel il Rosone.

In base al protocollo, i cittadini stranieri, su base volontaria, a titolo gratuito e solo dopo specifica formazione, potranno essere impiegati nella cura del verde pubblico, nei lavori di piccola manutenzione presso le sedi comunali e collaborare con enti del terzo settore operanti in ambito sociale.

L’iniziativa mira a rafforzare lo spirito di solidarietà e di accoglienza della popolazione e, al tempo stesso, offrire l’opportunità ai migranti di sentirsi parte attiva all’interno della comunità favorendo un concreto percorso di integrazione.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.