Comunicati

San Vitaliano, il neo sindaco Raimo e i nuovi consiglieri ringraziano la Cittadinanza

loading...

San Vitaliano, 13 Giugno – Riceviamo e pubblichiamo una nota di “Comunicazione SVR” sulle Elezioni Amministrative del 10 Giugno.

Cari Amici,
con un momento di sobria festa,Venerdì 15 Giugno – ore 20:30 – in Piazza Nicola Tufano, il neo sindaco dott. Pasquale Raimo con i nuovi consiglieri comunali, ringrazierà la Cittadinanza per la forte partecipazione al voto e per il larghissimo superamento del quorum che ha scongiurato il pericolo dell’amministrazione straordinaria di terzi del nostro paese!

Così, ora San Vitaliano ha una guida legittima espressa dall’entusiasmante voto popolare; per il piacere della conoscenza, Raimo al primo mandato è il sindaco più votatoda sempre: 3.022 consensi, schede bianche e nulle 147, la percentuale del consenso è stata del 61,69% dei Votanti.

I Sanvitalianesi hanno mostrato di essere consapevoli e fieri della loro libertà di opinione e di scelta.

Entro il 20 di questo mese, quindi fra pochi giorni, sarà convocato il primo Consiglio Comunale straordinario per la convalida degli eletti e sicuramente per la nomina della Giunta Comunale, organo di governo cittadino (composta da quattro Assessori) e del vice-sindaco.

Facciamoci Tanti Auguri.

Comunicazione SVR

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.