Comunicati

Napoli, l’ortografia del napoletano: l’Associazioni i Lazzari propone lezioni e corsi gratuiti

loading...
Napoli, 5 Settembre – Tutti i napoletani parlano e comprendono la lingua napoletana, ma quanti la sanno leggere o, peggio ancora, la sanno scrivere ?
Basta fare qualche giro sui social network per rendersi conto del dramma che oggi giorno sta vivendo l’ortografia del napoletano.
Per questo l LAZZARI tengono da anni corsi GRATUITI di lingua napoletana )ultimamente se n’è occupata anche RAI3 con un servizio al TGRegione), per provare ad arginare o comunque a lanciare il campanello d’allarme verso Istituzioni ed Università che fanno orecchie da mercante.
A settembre I LAZZARI ripartiranno con altri corsi GRATUITI, a cominciare dalla sede storica, Palazzo Venezia a Spaccanapoli, ogni martedì dalle ore 18,30.
I corsi saranno tenuti dal presidente dell’Associazione, Davide Brandi, ed alle lezioni, non mancheranno ospiti del mondo dello spettacolo, del teatro, della canzone classica napoletana e della poesia.
Appuntamento a martedì 25 settembre 2018, ore 18,30, Palazzo Venezia, via Benedetto Croce (Spaccanapoli), 19, presso associazione PA.VE.
Per partecipare basta contattare i recapiti in locandina e…E GGHIAMMO BBELLO, JA’.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.