Senza categoria

L’Afro-Napoli United s’impone sul Don Guanella: è 3 a 0 al ‘Vallefuoco’

loading...

Ambosino: Buona prestazione, giocheremo tutte finali”

Arcobelli: “La strada è lunga, subito testa alla prossima gara”

 

 

Napoli, 10 Settembre – Non poteva partire meglio il campionato dell’Afro-Napoli United. Tre a zero il risultato contro l’Oratorio Don Guanella Scampia Calcio, nella gara disputata questa mattina presso lo Stadio ‘Vallefuoco’ di Mugnano di Napoli. Tripletta di Arcobelli che porta il pallone a casa e blinda la vittoria dei multietnici. “Abbiamo fatto una buona prestazione, ci tenevamo a partire col piede giusto davanti ai nostri tifosi”.

 

Sorride mister Ambrosino, consapevole che il campionato sarà lungo e difficile: “La strada è lunga e c’è ancora da migliorare qualcosa. Siamo consapevoli che dobbiamo recitare un ruolo importante in questo campionato e dobbiamo – spiega il tecnico – farci trovare pronti. Siamo una buona squadra e gli avversari ci affronteranno agguerriti, dobbiamo di certo migliorare nella condizione fisica e, sotto l’aspetto tattico, apportare dei correttivi rispetto alle gare precedenti”.

 

La rosa multietnica sta lavorando compatta e serena, tutti titolari per mister Ambrosino: “Mi piace tenere i ragazzi sulla corda perché tutti devono sentirsi utili alla causa. Si sta creando un gruppo omogeneo – continua Ambrosino – e affiatato. E’ un buon segno per il futuro”. Un girone, quello B, che vede tante squadre importanti e competitive: “Venderanno cara la pelle, siamo consapevoli che non sarà facile – spiega il tecnico biancoverde – giocheremo tutte le partite come se fossero tutte finali”.

 

Grande prova del gruppo ma spicca la tripletta firmata Domenico Arcobelli. “Dovevamo partite bene e ci siamo riusciti”. Così il numero 9 multietnico che vola basso e mira subito al prossimo obiettivo: “Sono contento della vittoria e dei gol arrivati, ci stiamo amalgamando e dobbiamo lavorare, la strada – continua Arcobelli – è lunga. Da martedì la testa è già alla prossima gara, contro il San Pietro Napoli”. Sull’obiettivo personale il bomber risponde così: “Voglio fare bene con la maglia dell’Afro-Napoli United, poi i gol arriveranno da soli, prima c’è il gruppo e poi l’obiettivo sarà superare lo score dello scorso anno”.

 

 

TABELLINO

Stadio ‘Vallefuoco’ di Mugnano di Napoli, ore 10.30.

 

AFRO-NAPOLI UNITED-O. DON GUANELLA SCAMPIA 3-0

 

Marcatori: 10’, 13’, 63’ Arcobelli (A)

 

AFRO-NAPOLI UNITED– D’Errico; Gentile, De Fenza, Velotti, Gargiulo, Dos Santos S., Marigliano (72’ Maradona), Rinaldi, Arcobelli (67’ Dos Santos M.), De Oliveira Anderson (84’ Jatta), Suleman (88’ Soares). A disp.: Torino, Iervolino, Iodice, Maradona Jr, Soares, Dos Santos M., Jatta. All. Ambrosino.

 

  1. DON GUANELLA SCAMPIA– Peluso; Fiorillo (58’ Esposito), Ragozzino, Cirillo (72’ Migliaccio), Gaudino, Bianco, Esposito La Rossa, Tramontano (77’ Sanseverino), Ruggiero (77’ Aliano), Sbrescia, Aveta. A disp.: Testa, Migliaccio, Sanseverino, Mastrocinque, Manzo, Aliano, Esposito. All. Di Sarra.

 

ARBITRO- Antonio Savino sez. Torre Annunziata

ASSISTENTI– Danio Mignogna e Mario Scala sez. Castellammare di Stabia

NOTE- Ammoniti: Fiorillo, Tramontano, Jatta

Recupero: 4′ st

 

Parte aggressiva la squadra di mister Ambrosino, il Don Guanella contiene le incursioni e prova ad arginare l’Afro. Ma al 10’ sbloccano i multietnici su assist di Babù ( De Oliveira Anderson), cross in area ed Arcobelli ci arriva di testa, non può nulla Peluso ed è uno a zero. E’ ancora Afro, questa volta dalla sinistra con Dodò (Dos Santos S.), assist perfetto per Arcobelli che filtra la difesa avversaria e la poggia in rete, secondo gol e doppietta personale per il numero 9 biancoverde al 13’. Il Don Guanella prova a venire fuori ma l’Afro copre gli spazi ed esce palla al piede. Al 35’ Dodò conquista calcio d’angolo, la mette in mezzo ci arriva Arcobelli ma non riesce a regalarsi la tripletta del match nella prima fase di gioco. Al 44’ Dodò prova la prodezza, con un calcio a giro su primo palo, fuori di poco e primo tempo che termina 2 a 0 per la squadra di mister Ambrosino.

 

 Al 49’ ci prova Ruggiero ad accorciare il risultato ma D’Errico para in due tempi. Il Don Guanella detta il primo cambio del match: dentro Esposito per Fiorillo quando siamo al 58’. Al 63’ arriva anche il terzo gol è ancora Arcobelli di testa, assist dell’ottimo Gentile. Mister Ambrosino detta il cambio: esce Arcobelli ed è standing ovation per lui, entra Dos Santos M. al 67’. Ancora un cambio per i multietnici, entra Maradona Jr per Marigliano al 72’, risponde Di Sarra con l’ingresso di Migliaccio per Cirillo. Altro cambio in casa Don Guanella al 77’: entra Aliano per Ruggiero e Sanseverino per Tramontano. All’83’ Babù arriva vicino al gol ma Peluso mette in angolo. Mister Ambrosino all’84’ decide l’ingresso di Jatta per Babù. Arriva anche il momento di Soares per Suleman all’88’. Il match termina con 4′ di recupero ed il risultato di 3 a 0 per i biancoverdi.

ARCOBELLI.JPGAMBROSINO.JPG

 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.