Senza categoria

Ginnastica – Brillano California, Chige, Fitness Trybe e Gylness

loading...

Colleferro, 22 Novembre – Ancora una volta il California Center Club e la Chige, sodalizi entrambi di Monte di Procida, hanno dimostrato di essere ai vertici della Ginnastica Aerobica italiana. Nei recenti campionati nazionali di Serie A, B e C della Federazione Ginnastica d’Italia svoltisi a Colleferro (RM) infatti, il California di Vincenzo Scotto ha ribadito il titolo di Campione d’Italia di Serie C, conquistato lo scorso anno a Legnano, con le atlete Chiocca, Looz e Mancino guidate da Simona Scotto. La Chige di Chiara Barone, invece, con gli atleti Lubrano, Lucci, Orsini, Scotti e Spatola, guidati da Giorgio Illiano è salito sul 2° gradino del podio della Serie B, guadagnando la promozione in Serie A.

L’anno prossimo, quindi, nella massima serie ci saranno due squadre campane, la Chige neo promossa ed il California che, con il 7° posto di quest’anno ottenuto da Aquilone, Iodice, Mancino, Barbieri, Borredon, Nappo e Scotti, si è garantito un posto tra le big nel campionato 2018/2019.

 

Bene si sono comportate anche la Fitness Trybe Pomigliano d’Arco di Serena Piccolo e la Gylness Bacoli di Ylenia Giugno, giunte rispettivamente 6^ e 7^ in Serie C nazionale.

Quattro società nell’eccellenza nazionale dell’Aerobica per la soddisfazione del Presidente regionale, Aldo Castaldo, e del Consigliere di sezione, Graziano Piccolo.    

 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.