Attualita'

Festival Cannes 2018, orgoglio “made in Italy”: brand Sofia Monsurrò approda sul red carpet con Miriam Platano

loading...

Cannes, 24 Maggio –  Sospesi tra sogno e realtà. Tra le pellicole “eccellenti” della settantunesima edizione del Festival di Cannes, figura “Dogman”, a cura della “01Distribuition”, diretto da Matteo Garrone ed incentrato sul racconto del “delitto del Canaro”.

Nel cast del film ambientato nel cuore pulsante della Roma di quegli anni , c’è l’attrice Miriam Platano, la quale interpreta il ruolo di una ragazza immagine che, in una scena girata in discoteca, cattura lo sguardo del protagonista Marcello.

Una personalità emergente meritante un bigliettino da visita importante in occasione dell’evento cinematografico francese, come quello garantito da un abito firmato dalla maison napoletana “Sofia Monsurrò”, richiamante la bellezza scenica di una Napoli notturna capace di incantare. La perla della nuova collezione 2018 ha lasciato sbalorditi i salotti francesi e non, rendendo orgogliosi i fondatori di un brand destinato, negli anni, a scrivere pagine importanti nella moda planetaria.

D’altronde, Sofia Monsurrò sa essere un mix eccezionale di stile e creatività, che pone le sue basi su una grande dedizione per il lavoro tipica di tutti i componenti della maison partenopea. E così i termini “raffinato” ed “elegante” si mischiano indissolubilmente, dando vita a capi unici nel loro genere.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.