Politica

Dl emergenze, Rostan (LeU): “Governo cancelli art. 25 e avvii pianificazione territoriale a Ischia”

loading...
Roma, 30 Ottobre – Per salvare l’isola d’Ischia occorre un Piano generale che funga da cornice ai diversi piani di delocalizzazione e trasformazione urbana. Per questo ho presentato un emendamento al decreto ’emergenze’ chiedendo che il Governo ritiri l’articolo 25 e avvii una seria pianificazione territoriale”.
Lo ha dichiarato la vicepresidente della Commissione Affari sociali, Michela Rostan, nel corso della discussione in Aula a Montecitorio. 

“Strutturiamo una Cabina di regia istituzionale, con tutte le garanzie di trasparenza e competenza, a cui affidare redazione, approvazione ed esecuzione di un Piano di assetto generale del territorio – prosegue la deputata del Liberi e Uguali. –  Un lavoro che colmi il vuoto normativo assicurando una ricostruzione unitaria e omogenea nei territori colpiti dal sisma anche attraverso piani di delocalizzazione e trasformazione urbana, come recita la proposta del governo, che ha senso solo se si programma e pianifica non se poi ci si richiama a meccanismi di sanatoria di uno sviluppo squilibrato, caotico, che viene fotografato e conservato in quanto tale, senza uno sguardo sul futuro, senza una visione”. 
“Solo cancellando l’articolo 25 del decreto Emergenze, sostituendolo con questo emendamento – conclude l’onorevole Rostan – potremo al tempo stesso provvedere alle esigenze di 2.500 sfollati e difendere l’isola da nuove aggressioni di abusivisti”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.