Cronaca

Cusano Mutri, inchiesta tangenti:sindaco e geometra respingono accuse

loading...

Benevento, 3 Luglio –  Davanti al GIP del tribunale di Benevento, si è presentato ieri 2 luglio, come da programma, il sindaco di Cusano Mutri Giuseppe Maturo, finito ai domiciliari nei giorni scorsi con l’accusa di concussione in associazione con il geometra comunale Remo Di Muzio.

Il sindaco, difeso dagli avvocati Barbieri e Severino, ha cercato di chiarire la sua posizione dichiarandosi estraneo alla vicenda, respingendo ogni accusa contro la sua persona. I legali inoltre, al giudice delle indagini preliminari Gelsomina Palmieri, hanno chiesto l’attenuazione della misura cautelare ai domiciliari, in vista del responso che dovrà dare in merito nelle prossime ore il GIP di Benevento.

Lo stesso giorno si è presentato dinnanzi ai giudici anche il geometra comunale Remo Di Muzio, difeso dai legali Massarelli e Pastore i quali, come i legali di Maturo, hanno chiesto l’attenuazione della misura cautelare. Maturo, inoltre, alla visione del video, ha definito il protagonista del suddetto (Di Muzio), non un suo “uomo di fiducia”, aggiungendo che il geometra non ha avuto unicamente un rapporto professionale circoscritto al comune di Cusano Mutri, ma abbia lavorato anche con altre identità locali.

Dal canto suo, il geometra Remo Di Muzio, alla richiesta di spiegazioni inerenti alla famosa mazzetta nel video, ha spiegato che non si trattava né di una mazzetta né di una tangente, ma semplicemente di un compenso per dei lavori svolti in precedenza non pagati. Le indagini sono ancora in corso, nell’attesa che il Dott. Palmieri si esprima.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.