Comuni

Casamarciano, Festival Nazionale del Teatro con la VII Edizione di “Scenari Casamarciano” dal 1° al 10 Settembre al Belvedere di Santa Maria del Plesco

loading...

Casamarciano, 31 Agosto – “Abbiamo il dovere di ritornare alla nostra identità” è questa la chiamata generale del Sindaco di Casamarciano, Andrea Manzi, che ispira le frenetiche attività della VII edizione del Festival Nazionale del Teatro “Scenari Casamarciano” il cui direttore artistico è Pasquale Manfredi. La madrina dell’evento è l’attrice Mariangela D’Abbraccio e la presentatrice del Gran Gala finale è Veronica Maya.                        

 

L’idea di un festival di teatro a Casamarciano è legata alla dote culturale dei 176 canovacci del Conte Annibale Sersale. Essi sono noti in tutto il mondo accademico, in particolare fra gli studiosi della storia del teatro e della Commedia dell’Arte italiana, ora con questo festival si potranno conoscere anche i luoghi in cui gli “Scenari Casamarciano” vennero partoriti. Quella in atto dal 2011 è una coraggiosa e riuscita opera di riscoperta culturale e di valorizzazione del patrimonio storico ed artistico locale che significa vanto per chi lo possiede, orgoglio e fatica per chi lo promuove, gratificazione e gratitudine di chi lo fruisce.

 

Nella conferenza stampa di mercoledì 30 agosto presso il Caffè Gambrinus a Napoli, il cui audiovisivo è postato su https://vimeo.com/231869228 , il Sindaco Andrea Manzi, l’Assessore Carmela De Stefano, le attrici Mariangela D’Abbraccio e Veronica Maya, il direttore artistico, Pasquale Manfredi, hanno presentato il programma che verrà svolto dal 1° al 10 settembre 2017 al Belvedere di Santa Maria del Plesco, con orario di inizio per ogni serata alle ore 20,30.

 

Si inizierà con i partecipanti al Premio “Scenari Casamarciano”  con le rappresentazioni teatrali messe in scena da tre selezionate compagnie:  Venerdì 1° Settembre, “Saro Costantino” di Rometta, Messina,  con “La giara” di Luigi Pirandello; Sabato 2 Settembre, “Arte Povera” di Mogliano Veneto, Treviso, con “Le Troiane” di Euripide;Domenica 3 Settembre,  “Amici del Teatro” di Roncade,Treviso, con “Otto donne” di Robert Thomas.

A comporre la giuria tecnica presieduta dal direttore Pasquale Manfredi, sono la giornalista de “Il Mattino”, Carmela Maietta; lo scenografo, Carmine Ciccone; il regista, Luigi Manfredi;  il  sociologo e attore, Antonio Castaldo. Intervista al direttore artistico Manfredi su http://vimeo.com/231870872 .

 

Lunedì 4 Settembre ci sarà il  “Gran concerto lirico sinfonico” con “I filarmonici di Napoli” ed il coro polifonico “Jubilate Deo”. Martedì 5 Settembre Veronica Mazza in “Ambarabà ciccì coccò la mia vita sul comò”. Mercoledì 6 Settembre Monica Guerritore in “Dall’Inferno all’Infinito”.

Giovedì 7 Settembre avverrà la presentazione del libro “La corruzione spuzza” di Raffaele Cantone e Francesco Caringella con l’intervista di Antonio Corbo, editorialista de “La Repubblica” al magistrato Raffaele Cantone. Subito dopo la rappresentazione “Sonata napoletana per topi e bambini” di Michele Danubio, del “Nuovo Teatro Sanità”.

 

Venerdì 8 settembre Raphael Gualazzi in concerto, unica tappa in Campania del suo “Love Life Peace Tour”. Sabato 9 Settembre la Compagnia Teatrale Pro Loco Hyria Casamarciano rappresenterà “Le bugie con le gambe lunghe” di Eduardo De Filippo, regia di Giovanni Cavaccini.

Nella conclusiva serata di Domenica 10 Settembre ci sarà il  Gran Gala di premiazione, presentato da Veronica Maya e Pietro Pignatelli. Presente la Madrina, Mariangela D’Abbraccio, verranno assegnati i Premi alla Carriera a Paola Pitagora e Massimo Dapporto. Interverranno gli attori Marco Simeoli e Francesca Nunzi. Le musiche con il Maestro Angelo Caldarelli.

 

I meriti per l’efficace e puntuale comunicazione pubblica e l’efficiente ufficio stampa vanno meritevolmente riconosciti a Bianca Bianco e Nello Lauro. Un grande lavoro collettivo sostenuto dalla passione e dall’amore per la propria terra come testimoniato dalla giovane e trascinante assessore Carmela De Stefano al fianco del dinamico e produttivo Sindaco di Casamarciano, Andrea Manzi  .

Per raggiungere la location prendere l’autostrada A 16 Napoli-Bari ed  uscire a Tufino e poi seguire le indicazioni per l’area festival.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.