Politica

Campania, ex fabbrica Agrimonda: stamane sopralluogo del sottosegretario all’Ambiente Micillo

loading...

Il capogruppo regionale M5S Saiello: “Abbiamo sollecitato il Governo per a mettere fine a questo scempio ambientale”

 

Napoli, 7 ottobre – Oggi, domenica 7 ottobre, alle ore 8.30, il sottosegretario all’Ambiente Salvatore Micillo e il capogruppo del Movimento 5 Stelle al Consiglio regionale della Campania Gennaro Saiello effettueranno un sopralluogo nel cantiere dell’ex fabbrica di fitofarmaci Agrimonda, a Marigliano, distrutta da un incendio 23 anni fa e ancora oggi in attesa di bonifica.

La visita del rappresentante di Governo, sollecitata dal consigliere Saiello, si è resa necessaria dopo che il vento forte degli ultimi giorni ha abbattuto i teli a protezione del sito, dal quale si segnalano da tempo emissioni maleodoranti. Nel corso del sopralluogo saranno presenti anche le autorità locali. 

“E’ stato grazie alle nostre battaglie in Consiglio regionale – sottolinea Saiello – che ha preso forma il progetto di risanamento ambientale dell’area del deposito. Ma l’opera di bonifica, partita a febbraio con la previsione di un cronoprogramma di 97 giorni, si è misteriosamente arenata. Ho chiesto e ottenuto l’impegno del Governo, in particolare del ministro Costa e del sottosegretario Micillo, affinché si accelerino le opere di rimozione, bonifica e messa in sicurezza di un sito che da 23 anni costituisce una fonte di inquinamento ambientale per gli abitanti di due comuni”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.