Politica

Campania, De Siano (FI):”Pronta ad accogliere nuovi ingressi ma a decidere è il Coordinamento Regionale”

Napoli, 20 Settembre – “In merito ad indiscrezioni di stampa circa presunti ingressi in Forza Italia si ribadisce come il nostro movimento stia vivendo una straordinaria stagione attrattiva grazie alla guida illuminata e moderna del presidente Berlusconi, ma di questi nessuno ad oggi, il coordinamento regionale, ha ancora accolto”. Lo afferma il senatore Domenico De Siano, Coordinatore regionale campano di Forza Italia per il quale “ogni ingresso sarà ben accetto se il percorso e la storia personale e politica di ogni singolo o gruppo che si avvicina è compatibile con i territori e le scelte strategiche di Forza Italia”.

“Il coordinamento regionale, d’intesa con i vertici nazionali ed in sintonia con i coordinamenti territoriali, – prosegue De Siano – valuterà con attenzione ogni nuova domanda di ingresso in Forza Italia nell’interesse di migliorare la performance elettorale, radicando ancor di più la nostra presenza sul territorio”.

“Uomini e donne di esperienza, ex parlamentari, imprenditori, professionisti, amministratori o giovani pieni di entusiasmo saranno con noi per costruire il buon governo del Paese”, conclude il Coordinatore di Forza Italia della Campania.

 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.