Politica

Campania, A. Cesaro (FI):”la Regione non è un Soviet, no a metodi stalinisti e clientele elettorali di De Luca, abbandoniamo l’aula”

loading...
Napoli, 22 Dicembre – Il gruppo regionale campano di Forza Italia ha abbandonato l’Aula del Consiglio regionale della Campania dove era in corso il dibattito sulla manovra finanziaria regionale. Ad annunciarne la decisione è stato il Presidente del Gruppo consiliare campano Armando Cesaro.
“Dichiarando inammissibili tutti i nostri emendamenti, De Luca e il centrosinistra hanno reso inutile il Consiglio, la nostra presenza in Aula – ha spiegato Cesaro -. Il governatore, da vero e proprio stalinista, offendendo le prerogative democratiche dei consiglieri di maggioranza e opposizione, immagina di poter gestire la Regione Campania come un Soviet: oggi questa giunta e questa maggioranza, calpestando le più elementari regole democratiche ci hanno persino negato 10 minuti di tempo per discutere i nostri emendamenti dichiarati inammissibili in Commissione con un vero e proprio colpo di mano”.
 
“Se non possiamo discutere nulla, se questo centrosinistra preferisce dare 2 milioni e mezzo di euro all’aeroporto di Pontecagnano e azzerare le risorse per i ciechi dell’Istituto Martuscelli, per i disabili e cancellare Campania Zero per spalancare le porte degli incarichi e delle consulenze ai trombati della politica, agli amici e ai parenti, non lo legittimeremo e dunque abbandoniamo l’aula”, ha concludo il Capogruppo regionale campano di Forza Italia.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.