Comuni

Saviano, Partito il servizio di mensa scolastica per una platea di circa 400 alunni

Il servizio viene erogato a seguito di acquisto di credito a mezzo web. Menù realizzato in collaborazione con la competente ASL.

 

Saviano, 16 Ottobre – E’ partito stamani il servizio di refezione scolastica che interessa una platea di circa 400 alunni delle scuole dell’infanzia e dell’obbligo dei plessi Maria di Piemonte, Miccoli, Capocaccia, Fressuriello e della scuola media Ciccone. Il menù giornaliero è realizzato in collaborazione con la competente ASL NA3 Sud  per una sana alimentazione e corretti stili di vita. L’avvio del servizio è stato accolto con favorevole impressione dall’assessore alla pubblica istruzione Giovanna Tufano che, accompagnata dal consigliere Rosa Buglione, ha fatto il giro dei plessi scolastici cittadini.

 

Anche per questo anno scolastico, i genitori potranno acquistare su apposita piattaforma per ogni figlio che usufruiranno del servizio mensa un credito che verrà decurtato automaticamente ad ogni pasto consumato. Un  sistema che evita di prenotare giorno per giorno il pasto mentre va effettuata la comunicazione dell’assenza attraverso i seguenti canali: tramite PC da Portale Genitori, disponibile nell’area dedicata all’interno del sito del Comune di Saviano; Tramite chiamata con Voce Guida da telefono fisso o cellulare; Tramite APP “ComunicApp” compatibile con la maggior parte dei dispositivi iOS, ANDROID e Windows Phone scaricabile dallo Store del proprio Cellulare e/o Tablet.

Con la modalità operativa di disdetta tramite tecnologia SET (Applicazione per Smartphone  iOs, Android e Windows Phone ) con pochi e semplici passaggi l’utente potrà richiedere il pasto in bianco, disdire il pasto, disdire il servizio per più giorni (assenza lunga) e riattivarlo nuovamente in caso di necessità.

 

Sarà possibile verificare la situazione aggiornata del credito e dei relativi giorni di presenza digitando le proprie  credenziali all’indirizzo web www4.eticasoluzioni.com/savianoportalegen.

 

Tutte le indicazioni per la prenotazione del servizio mensa scolastica sono riportate in un’articolata lettera che l’ufficio comunale preposto ha inviato a tutti i genitori.

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa