Comuni

Napoli, al via “Mandolini sotto le stelle”

Venerdì 10 agosto tutti in piazza Plebiscito alle 22:00
per il concerto-evento della “NapoliMandolinOrchestra”

Napoli, 6 Agosto – Torna anche quest’anno l’appuntamento “Mandolini sotto le stelle” giunto alla 5° edizione, un vero e proprio concerto di gala per la città e per i suoi astri, tenuto dalla“NapoliMandolinOrchestra” e attesissimo, tanto dai turisti, quanto dagli stessi napoletani.
L’evento, organizzato dall’Amministrazione Comunale di Napoli – Assessorato al Turismo ed alla Cultura in collaborazione con “xeventi&communication”, si terrà venerdì 10 agosto con inizio alle 22:00 nell’ambito di  “Estate a Napoli 2018 – Estate bambina – ’A voce d’e’ creature”.

Confermata anche la location, quella Piazza del Plebiscito, una volta “Largo di Palazzo”, che per l’occasione diventa cassa di risonanza per i romantici arpeggi degli strumenti dell’Accademia Mandolinistica Napoletana.

All’Accademia si aggiungeranno alcuni mandolinisti “ospiti”, legati dalla passione condivisa per questo strumento-simbolo di Napoli e della sua tradizione musicale, componendo così un orchestra da 35 elementi.

Diretta dal grande Maestro Lorenzo Marino, l’ensemble proporrà un repertorio fatto di canzoni classiche napoletane, dai pezzi più classici a fantasie strumentali, fino alle melodie swing.

La serata, che sarà affidata alla presentazione dell’attore Gabriele Blair, sarà arricchita dalla partecipazione dell’artista Francesca Marini, una delle più belle voci del panorama classico napoletano, che unirà le sue doti vocali alle melodie degli strumenti, regalando momenti magici al pubblico napoletano, ma  soprattutto ai tantissimi turisti  che invadono gioiosamente, in questi giorni estivi, la nostra città. Si esibiranno inoltre, gli artisti Lello Giulivo, Alessandro Lualdi e Valentina Assorto.

Inoltre, per rendere ancora più piacevole la serata, è stato previsto un ulteriore momento di sano divertimento, affidato al cabarettista napoletano Giuseppe Sole.

E alla fine della musica, rinchiusi gli strumenti nelle custodie, luci spente e spazio allo spettacolo offerto dalle stelle cadenti nella notte di San Lorenzo con l’Unione Astrofili Napoletani l’Osservatorio Astronomico di Capodimonte.

image_pdfimage_print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *