Comuni

Mariglianella, generosa risposta dei donatori di sangue alla chiamata dell’Avis

A due giorni dal “World Blood Donor Day” celebrato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità OMS.

 

Mariglianella, 16 Giugno – A Mariglianella, sabato 16 giugno 2018, è stata registrata la generosa adesione cittadina alla “Raccolta di Sangue per il mantenimento dell’autosufficienza in campo trasfusionale in Campania”, messa in campo dall’AVIS di Casalnuovo, presieduta da Lina Striano. L’evento ha ricevuto il riconoscimento del Patrocinio dell’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Felice Di Maiolo, per le attività dell’Assessorato Sport e Spettacolo retto da Felice Porcaro in questo caso impegnato nella promozione sociale e nella solidarietà umana con la comunicazione pubblica istituzionale curata dal giornalista Antonio Castaldo del Comune di Mariglianella.  

L’AVIS in questa iniziativa è stata presente con la propria autoemoteca attrezzata ed equipaggiata con il coordinatore responsabile di raccolta sangue, Lauro Grotto Ildegardo, il Dottor Danilo Devastato per i prelievi del prezioso sangue, l’infermiera Teresa Romano ed il collaboratore Gennaro Capasso. E questo ad appena due giorni dal “World Blood Donor Day

Celebrato il 14 giugno scorso dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, OMS.

A Mariglianella c’è un buon numero di donatori abituali i quali si presentano regolarmente al punto prelievi ogni volta, e così è stato anche nella giornata del 16 giugno nei pressi della Casa Comunale in Via Parrocchia. L’Assessore Felice Porcaro ha salutato il personale AVIS “a nome mio personale, del Sindaco Felice Di Maiolo e di tutta l’Amministrazione Comunale per la costante dedizione alla missione sanitaria del mantenimento dell’autosufficienza trasfusionale in Campania. Mariglianella puntualmente non si sottrae al coinvolgimento civile e culturale: noi ogni sosteniamo l’iniziativa con il Patrocinio Comunale e la massima diffusione informativa della preziosa campagna di sensibilizzazione, mentre la Cittadinanza locale riconferma la propria sensibilità aderendo generosamente e numerosamente alle donazioni di sangue, con il piacere di tutti ed il sollievo di tanti bisognosi. E questo è motivo di orgoglio della Comunità di Mariglianella cui va il nostro ringraziamento ed il riconoscimento dell’alto gesto di civiltà”.

Per un prelievo, frutto di atto volontario, anonimo e responsabile, ci vogliono circa 10 minuti e si può ritornare a donare rispettando l’intervallo non inferiore a 90 giorni con un massimo di 4 donazioni all’anno per l’uomo e di due per la donna in età fertile.

Sul territorio nazionale sono presenti  3.400 sedi AVIS con più di 1.320.000 soci: la più grande associazione di volontariato del sangue italiana, che soddisfa circa il 70% del fabbisogno nazionale. La Campania che ha una popolazione di 5.850.850 registra 66 strutture AVIS con 81.883 soci di cui 80.821 sono donatori che, per l’anno 2017, hanno effettuato 102.840 donazioni di sangue. Purtroppo per l’anno 2017 in Italia si è registrato un calo delle donazioni, che sono state comunque oltre 3 milioni, ma con 30mila in meno rispetto al 2016.

Il Centro Nazionale Sangue ha avviato una campagna di sensibilizzazione, soprattutto verso i giovani, in occasione del “World Blood Donor Day” dell’OMS, dello scorso 14 giugno,  con lo slogan Be there for someone else che significa “Esserci per qualcun altro. In tal modo si possono aiutare gli altri, arricchendo di valore le proprie vite. E in questo, Mariglianella c’è già.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa