Comuni

Mariglianella, Esposito: “Onestà intellettuale…cercasi”

Mariglianella – Ascolto analisi del voto in tv e altre ne leggo sui social network, ebbene in questo paese/Paese l’onestà intellettuale è la più diffusa tra le forme di disonestà…!!!

 

Dire che il M5S ha vinto in tutti i Comuni in cui è andato al ballottaggio non è diretto, semplice ed evidente…???

Premesso che in Campania non siamo per niente andati alla grande, e su questo ci stiamo già interrogando, infilando comunque un esercito di cittadini all’opposizione; leggere che il PD avrebbe vinto, invece, tutti i ballottaggi lo trovo pressapochista, strumentale, fazioso e notevolmente falso.

 

Sarebbe stato più corretto riconoscere che qualcosa è notevolmente cambiato…soprattutto, a mio avviso, per il risultato di Torino più che Roma; episodio molto più interessante….

 

Il Pd e le sue coalizioni ha perso 38 Comuni sopra i 15.000 abitanti, Forza Italia e relative coalizioni ne ha recuperato 18 e il M5S DA SOLO senza coalizioni ben 19 su 20….

Noi siamo semplici cittadini senza nessun, e  passatemi questa, “grillo per la testa” che credono nel cambiamento, che ci mettono la faccia senza aspettarsi nulla in cambio se non diritti, servizi, rispetto, libertà e dignità.

Noi non siamo il NUOVO ma semplicemente stiamo cercando di riportare al centro della Polis, il cittadino: il vero e unico compito e interesse della politica.

D’Alema: “ho votato secondo indirizzo del partito”….quasi a giustificarsi per quanto dichiarato qualche giorno prima: ma siete completamente lobbittizzati…???

 

Prima di entrare nel merito dei numeri e dei risultati, bisogna ricordare a costoro che il Pd da solo non avrebbe vinto da nessuna parte, forse…

Invece creando coalizioni con tutto ciò che fa numeri, imbarcando di tutto e di più, sono  riusciti nel loro intento: accaparrarsi le poltrone.

Quindi non prendete in giro i cittadini, siate corretti e lucidi, il Pd non ha vinto da nessuna parte in Campania, ma ha vinto la coalizione…che è tutt’altra cosa.

 

Ma entriamo nello specifico:

 

  1. Aversa la coalizione perde;
  2. Battipaglia la coalizione perde;
  3. Benevento la coalizione perde;
  4. Caserta la coalizione vince;
  5. Casoria la coalizione vince;
  6. Castellammare di Stabia la coalizione vince;
  7. Frattaminore la coalizione vince;
  8. Gragnano la coalizione perde;
  9. Marcianise la coalizione vince;
  10. Poggiomarino la coalizione vince;
  11. Sessa Aurunca la coalizione vince;
  12. Volla la coalizione perde.

 

Senza parlare di Napoli dove il candidato Balzamo, del PD, ha addirittura inviato una lettera ai cittadini per indurli a votare il candidato di centro-destra, Lettieri…brrrrrrrrrrrrr…..

E Milano…????

5,5 miliardi di euro dall’Expo per condurre Sala alla vittoria con lo scarto di 1,5 punti percentuale…

 

Occhio a questi personaggi, non hanno alcuno scrupolo e senso etico e morale; sono capaci di raccogliere le tessere del PD di Renzi, attivarsi per il SI al Referendum Costituzionale dello stesso Renzi…e mollarlo tranquillamente se le cose si dovessero mettere ancora peggio…e salire, in corsa, sul prossimo carro dei vincitori.

Oggi per loro  potrebbe essere anche De Magistris…destra, sinistra, su, giù e centro…per loro non fa alcuna differenza.

 

Arch. Leopoldo Esposito

Portavoce Comunale M5S Mariglianella

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa