Sports

Luvo Barattoli Arzano, domenica mattina la presentazione della nuova stagione agonistica

Appuntamento alle ore 11 nell’Aula Magna dell’Istituto Professionale in via Napoli ad Arzano

Arzano, 4 Ottobre – Un fine settimana molto importante per la Luvo Barattoli Arzano. Domenica mattina infatti è in programma la presentazione ufficiale della squadra che prenderà parte al prossimo campionato di serie B1 femminile.

Appuntamento alle ore 11 di Domenica 7 ottobre nell’Aula Magna dell’Istituto Professionale “Don Geremia Piscopo” in via Napoli 57 bis. Lo stesso plesso nel quale c’è la palestra che ospita le gesta di molte delle rappresentative iscritte ai vari campionati.

La squadra del presidente Raffaele Piscopo si presenta ai nastri di partenza del torneo con la consueta ambizione e determinazione che le ha consentito di diventare uno dei punti di riferimento della pallavolo della regione Campania. Grazie anche ai numerosi titoli raccolti da un settore giovanile che diventa sempre più quotato ed importante, un vero e proprio serbatoio dal quale sono state attinte la maggior parte delle atlete che fanno parte del roster a disposizione di coach Emiliano Giandomenico.

Una testimonianza ulteriore  della bontà del lavoro portato avanti da almeno un lustro dal direttore tecnico Antonio Piscopo.

Sarà anche l’occasione giusta per conoscere ufficialmente i volti nuovi che in estate si sono aggiunti alla grande famiglia della Luvo Barattoli Arzano. A cominciare proprio dal tecnico Giandomenico, attento alle dinamiche legate alla valorizzazioni delle giovani che ha scelto proprio per questo motivo di passare dalla parte dell’Arzano.

La presentazione di domenica mattina sarà preceduta da un test match suggestivo. Sarà compito dell’Arzano Volley riportare la grande pallavolo in casa del Centro Ester che ha da un mese riaperto i battenti dopo una chiusura forzata. L’Arzano incontrerà l’Aprilia sabato sera alle ore 18 per la quinta edizione del Memorial “Alfredo Amadigi”, dedicato ad uno dei fondatori della scuola pallavolistica barrese.

 

 

Roberto Esse

image_pdfimage_print

Lascia un commento