Comuni

Campania, Marino (Ugl Metalmeccanici): “Politica colpevole del fallimento del comparto aerospaziale”

Napoli, 24 Settembre – Il Segretario della Ugl Metalmeccanici della Campania Luigi Marino, ha incontrato, presso la sede della Unione Industriali di Napoli, il management della società Leonardo Spa. L’incontro si è reso necessario per registrare quanto sottoscritto con gli accordi del 03 agosto del 2017 che prevedevano il totale riassorbimento dei lavoratori della regione collocati in cassa integrazione da Atitech Manufacturing.

Oggi sono stati reinseriti gli ultimi lavoratori oggetto della cessione di ramo Atitech,frequenteranno un percorso di Formazione e Riqualificazione- ha spiegato Marino a margine di un incontro tenutosi nella città di Napoli– Resta il rammarico per aver assistito ad un fallimento del Polo delle Manutenzioni- ha continuato il sindacalista -un progetto che avrebbe dovuto mettere a sistema le eccellenze produttive del territorio campano ed il know how presente nell’ambito dell’aerospazio.  La Ugl Metalmeccanici che aveva fortemente sostenuto quel progetto punta oggi il dito contro quella ‘mala politica’ che si è servita dell’operazione per cedere a costo zero hangar aeroportuali ad imprenditori poco solidi. Confidiamo, pertanto, che in futuro non vengano ripetuti gli errori del passato e che soprattutto il gruppo Leonardo Spa possa in tempi relativamente brevi recuperare i volumi produttivi ceduti all’atto del trasferimento di ramo al fine di non depauperare i siti del territorio”.

image_pdfimage_print