Sports

Atalanta-Napoli 1-2, decide Milik nel finale: partenopei a -8 dalla Juventus

Bergamo, 3 Dicembre – Nel posticipo della 14/a giornata di serie A, gli uomini di Ancelotti conquistano l’intera posta  contro l’Atalanta e riportano lo svantaggio a meno otto dalla Juventus. Il Napoli dunque non molla nella corsa scudetto conquistando tre punti determinanti su un campo molto difficile tenendo conto della forza dell’avversario.

La chiave vincente del match, la mossa  di Carlo Ancelotti che richiama in panchina Mertens , buttando nella mischia un Milik in gran forma, autore del gol della vittoria azzurra proprio allo scadere del match. Il Napoli passa in vantaggio con lo spagnolo Fabian Rui ma nella ripresa una vivace Atalanta pareggia i conti con il gol dell’ex Zapata.

ATALANTA-NAPOLI 1-2
Atalanta (3-4-2-1):
 Berisha 5,5; Mancini 5,5 (44′ st Tumminello sv), Palomino 4,5, Masiello 5; Hateboer 6, De Roon 6, Freuler 6, Gosens 5,5; Rigoni 5,5 (26′ st Valzania 5,5), Gomez 6; Zapata 7.

A disp.: Gollini, Rossi, Djimsiti, Bettella, Adnan, Castagne, Pessina, Barrow, Reca, Pasalic. All.: Gasperini 6
Napoli (4-4-2): Ospina 6; Maksimovic 6 (32′ st Hysaj 6), Albiol 6, Koulibaly 6,5, Mario Rui 6,5; Callejon 6, Allan 6, Hamsik 6, Fabian Ruiz 6,5 (32′ st Zielinski 6); Mertens 5,5 (37′ st Milik 8), Insigne 6,5.
A disp.: Karnezis, Meret, Malcuit, Luperto, Ghoulam, Diawara, Rog, Younes. All.: Ancelotti 6,5
Arbitro: Giacomelli
Marcatori: 2′ Fabian Ruiz (N), 11′ st Zapata (A), 40′ st Milik (N)
Ammoniti: 
Allan, Mario Rui (N); Masiello (A)
Espulsi:



Scisciano Notizie crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, Scisciano Notizie correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online e Scisciano Notizie ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@sciscianonotizie.it

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa