Politica

Centro per l’Impiego di Ischia, Palmeri: “Presenza preziosa. Impegnati per la sua riapertura”

Napoli, 25 Luglio – “I Centri per l’Impiego secondo il nuovo assetto dato dalla Regione Campania devono essere sempre di più una solida infrastruttura territoriale che favorisca un mercato del lavoro equo, efficiente ed inclusivo. Stiamo per questo lavorando instancabilmente per cercare di riaprire il Centro per l’Impiego anche ad Ischia per assicurare i necessari servizi ai cittadini, agli studenti, agli imprenditori, ai professionisti”. Così l’Assessore al Lavoro e alle Risorse Umane della Regione Campania, Sonia Palmeri questa mattina a Ischia per un sopralluogo.
Insieme agli ingegneri della Direzione generale Demanio e Patrimonio della Regione Campania e al responsabile ANPAL Servizi, Michele Raccuglia c’è stato un iniziale sopralluogo presso la struttura di Casamicciola, di proprietà della Città Metropolitana di Napoli, che era stata danneggiata dal sisma del 21 agosto 2017.
“A motivo della sua chiusura – fa notare l’assessore – il personale del Centro per l’Impiego è costretto a recarsi quotidianamente presso la struttura di Pozzuoli a svolgere il proprio servizio. È inaccettabile per i dipendenti ma anche per le comunità che meritano di avere risposte in tempi celeri ed esaustive per rispondere alle richieste di un’utenza sempre più eterogenea, con misure indirizzate a giovani, a disoccupati, a studenti, a donne, a target disagiati, all’autoimprenditorialità, al supporto alle fasce deboli”.
Prosegue Palmeri: “Dopo il passaggio, deciso nella legge di Bilancio dello Stato 2018, dei dipendenti provinciali sotto l’unica governance della Regione ora è il momento di intervenire anche sul piano infrastrutturale. Nelle province che ho già visitato in queste settimane, oltre a toccare con mano le reali condizioni dei Centri, ho chiesto dei report dettagliati sulle criticità e sui fabbisogni per poi tradurli in azioni qualificate”.
In merito alla vicenda di Ischia, l’assessore Palmeri ha ricevuto dal primo cittadino Vincenzo Ferrandino la disponibilità di una struttura per la quale sono già in corso d’opera lavori di sistemazione per poter riaprire quanto prima il Centro per l’Impiego.
“Si lavora senza tregua per raggiungere questo obiettivo – conclude Palmeri – A un anno dal sisma è una delle risposte più belle che come Regione potessimo dare ai 64mila cittadini residenti sull’isola”.
image_pdfimage_print