Cronaca

Napoli, 21enne investita muore sul posto: pirata della strada si dà alla fuga ma poi si consegna alle forze dell’ordine

Napoli, 5 Maggio – Una ragazza di 21 anni è stata investita e uccisa a Napoli all’alba di oggi da un’auto pirata in via Cattolica, una strada di collegamento tra la zona di Cavalleggeri d’Aosta e Coroglio, nella parte occidentale della città.

Il fatto è avvenuto alle 6,30. La giovane, insieme con tre amiche, uscita da un locale al termine di una serata, è salita sull’auto per tornare a casa: dopo pochi metri ha chiesto alla conducente di fermarsi, sempre sulla stessa strada, per mettersi lei alla guida della vettura di cui era proprietaria.

La 21enne è scesa allora dal sedile posteriore per mettersi al volante, ma non ha fatto in tempo perchè è stata investita da un’auto che sopraggiungeva (i testimoni indicano che probabilmente era un Suv di grossa cilindrata), e che l’ha uccisa sul colpo per poi far perdere le proprie tracce.

L’auto investitrice, subito dopo l’impatto, si è data alla fuga facendo perdere le tracce. La ragazza investita, residente nel centro storico di Napoli, è morta sul posto. La Polizia Municipale intervenuta per prestare assistenza e procedere ai rilievi di rito, ha avviato le indagini per identificare il veicolo in fuga, a tal fine si stanno acquisendo le immagini di videosorveglianza della zona e si stanno ascoltando i testimoni.  

Dopo essere stato individuato dai carabinieri, grazie ai sistemi di videosorveglianza, si è consegnato alle forze dell’ordine accompagnato da un avvocato, l’uomo che ha noleggiato la vettura coinvolta all’alba di oggi nel grave incidente avvenuto in via Cavalleggeri, a Napoli, costato la vita una ragazza. L’uomo, che potrebbe essere l’autista della vettura pirata, si trova ora sotto interrogatorio in caserma. Dopo essere stato contattato dai genitori, su consiglio dei militari, il presunto responsabile dell’incidente ha deciso di consegnarsi in un commissariato della città.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.