Politica

Terremoto Ischia, De Siano (FI):”Decreto se serve? Di Maio confonde cittadini con sudditi”

loading...

Napoli, 21 Agosto – “Sono mesi e mesi che invochiamo un decreto ad hoc per Casamicciola, Lacco Ameno e Forio. Di Maio, dopo le sue brave serate capresi non può sbarcare oggi sull’isola d’Ischia e venire a dirci che se serve ci farà la grazia.

Spieghi intanto perché non l’ha fatta fino ad oggi, perché Ischia è stata esclusa dal suo governo dai beneficiari del decreto 55 e per quale ragione i cittadini e gli imprenditori ischitani, trattati dal suo esecutivo come cittadini di serie Z, anzi sudditi, dovranno aspettare la futura programmazione di una legge di Stabilità che con tutta probabilità sarà anche bocciata dall’Europa”. Lo afferma il Coordinatore regionale campano di Forza Italia Domenico De Siano.

“Caro vicepremier i miei concittadini si aspettavano e si attendono il rispetto dei loro diritti, non elargizioni per grazia ricevuta”, conclude De Siano.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.