Attualita'

Campania, approvato il Bando per il Progetto Integrato Giovani che consente di accedere al premio primo insediamento in agricoltura e al sostegno finanziario

loading...

Napoli, 18 Ottobre – CAMPANIA, PSR 2014/2020: approvato il Bando per il Progetto Integrato Giovani tipologie 412 e 611 con 140 milioni di risorse dedicate.

PROGETTO INTEGRATO GIOVANI: si tratta di una modalità di attuazione integrata che consente ai richiedenti di poter accedere in maniera semplificata, dal punto di vista procedurale, alle due tipologie di intervento (6.1.1 e 4.1.2) per ricevere assieme al premio di insediamento anche il sostegno finanziario necessario per il raggiungimento degli obiettivi definiti dal Piano di Sviluppo Aziendale.

OBIETTIVO: la contemporanea attivazione delle due tipologie rafforza la possibilità di raggiungere l’obiettivo di incentivare il primo insediamento in agricoltura di giovani imprenditori, creare opportunità economiche per il mantenimento della popolazione giovanile nei territori rurali e nelle aree caratterizzate da processi di desertificazione sociale e favorire l’inserimento di professionalità nuove con approcci imprenditoriali innovativi, nelle aree con migliori performance economiche sociali.

BENEFICIARI: giovani di età non superiore a quaranta (40) anni (quarantuno anni non compiuti) al momento della presentazione della domanda di sostegno, in possesso di adeguate qualifiche e competenze professionali, che per la prima volta si sono insediati in un’azienda agricola in qualità di capo azienda, assumendone la relativa responsabilità civile e fiscale e che presentano un piano di sviluppo aziendale.

RISORSE: la dotazione finanziaria del bando è di 140 Milioni di Euro (90 milioni per la tipologia 4.1.2 e 50 milioni per la tipologia 6.1.1).

TIPO DI SOSTEGNO: pemio da erogarsi come pagamento forfettario in due rate, in un periodo massimo di cinque anni dalla data della decisione con cui si concede l’aiuto. 
Il premio risulta di € 50.000,00 nelle macroaree C e D e fino a € 45.000,00 nelle macroaree A e B. 
L’aiuto è concesso sotto forma di contributo in conto capitale sulla spesa ammissibile. 
L’importo massimo di spesa ammissibile per azienda nell’intero periodo di programmazione è determinato sulla base degli scaglioni di Prodotto Standard (PS).

CONTRIBUTO: per l’attuazione del progetto integrato giovani sono previsti i seguenti incentivi: – premio di insediamento; – contributo finanziario per la realizzazione degli investimenti previsti dal piano di miglioramento aziendale.

IL PREMIO DI INSEDIAMENTO per le aziende ricadenti nei territori delle macroaree C e D è fissato in euro 50.000,00; per quelle ricadenti nei territori delle macroaree A e B è fissato in euro 45.000,00.
La percentuale di sostegno è pari al 100% del contributo pubblico.
La spesa ammessa prevista per la realizzazione del piano di miglioramento aziendale, deve risultare pari ad almeno:
• euro 15.000,00 per le aziende la cui superfice ricade prevalentemente nelle macroaree C e D;
• euro 25.000,00 per quelle la cui superfice aziendale ricade prevalentemente nelle macroaree A e B.

LA PERCENTUALE DI SOSTEGNO, calcolata sulla spesa ammessa a finanziamento, per gli investimenti relativi alla fase di produzione è pari al 90%. 

L’IMPORTO MASSIMO DEL CONTRIBUTO: CONCEDIBILE AL RICHIEDENTE per l’intero periodo di programmazione è limitato a 1.500.000 di euro.

DOMANDA: il termine ultimo è fissato al 28 febbraio 2018.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.