Politica

Sistema salute della Campania, Flora Beneduce (FI) : “Dopo i proclami ancora barelle”

Napoli, 9 set. – “Non c’è speranza di ripresa per il sistema salute della  Campania e dopo i proclami ancora barelle – in una nota Flora Beneduce consigliere regionale e componente della Sanità – esprime preoccupazione per una situazione che diventa di giorno in giorno più drammatica”. “Questo governo regionale si è dimostrato incapace di garantire prestazioni sanitarie adeguate  e di rispondere ai bisogni di salute dei cittadini – ha dichiarato la Beneduce – il risultato di tante azioni solo annunciate ha peggiorato una condizione già complicata. “Il Presidente De Luca ha avuto la capacità di spettacolarizzare anche le barelle – continua la Beneduce – che in questo momento rappresentano la punta di iceberg di un sistema allo sfascio”. “Edifici fatiscenti, episodi di malasanità, personale sottodimensionato danno la dimensione della gravità in cui versa l’intero settore – conclude la Beneduce  –   in queste condizioni c’è da chiedersi con quali tempi è modalità si potrà assicurare  un servizio sanitario efficiente in grado di garantire un reale diritto alla salute”. “Forse è il caso che il governo regionale dia alla sanità la giusta importanza, lavorando con responsabilità ad un programma di interventi straordinari e risolutivi”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print