Comuni

Somma Vesuviana, nuova chiusura. Di Sarno:””Domani nuova chiusura delle piazze. Dobbiamo ancora combattere, la sfida non è ancora vinta e invece dobbiamo vincerla tutti insieme!”

loading...

Somma Vesuviana, 15 Febbraio – “Ringrazio i cittadini per il senso di civiltà che stanno dimostrando. Chiedo ancora uno sforzo. Anche domani chiuderemo le piazze, sia la centrale Piazza Vittorio Emanuele III e piazza Mia Martini. Oggi registriamo 24 nuovi positivi da distribuire però tra le giornate di Venerdì, Sabato e Domenica. Al momento i positivi attivi sono 172 ed abbiamo anche 233 persone in sorveglianza sanitaria. Restiamo tra i comuni in osservazione ma la curva sembra stabilizzarsi. Fino a qualche giorno fa la curva era in salita soprattutto nelle fasce di età dai 0 ai 5 anni e dagli 11 ai 13 anni. Io ho dovuto tutelare i bambini, i ragazzi.

Le scuole non sono fonte di virus ma dinanzi a questi dati con positivi anche bambini piccoli, ho preferito chiudere e la scelta, difficile, sacrificata, è stata adottata solo dopo avere ascoltato tutti i dirigenti scolastici, rappresentanti dei pediatri, dei medici di base e dei genitori. Il nostro è un grande popolo e nutro profonda ammirazione per i bambini che veramente stanno facendo sacrifici importanti. E’ il momento dell’unità! Per questo chiedo alla popolazione di rispettare le norme. Cercate di non uscire con i bambini e di limitare le uscite. In questo modo potremmo vedere presto il Sole e ritornare a scuola”. Lo ha affermato Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana.

“Ringrazio anche la stampa perché ci sta dando un contributo fondamentale nella divulgazione del messaggio. Restano le disposizioni stabilite dall’ultima ordinanza sindacale: chiusura delle piazze anche domani in occasione del Martedì di Carnevale –ha concluso Di Sarno – divieto di assembramenti e riunioni all’aperto e al chiuso, chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado sia pubbliche che private fino al 20 Febbraio”.  

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.