Attualita'

Manovra 2020: punitiva per i liberi professionisti

Napoli, 12 Novembre – Le modifiche al regime forfettario apportate dalla bozza della Legge di Bilancio 2020 non danno stabilità alle politiche fiscali dei liberi professionisti e non agevolano l’aggregazione degli studi professionali; in più, nella Manovra 2020 mancano totalmente interventi per favorire le partite Iva. La riduzione del carico fiscale sui titolari di partita IVA con compensi compresi tra i 65.000 e i 100.000 euro, che sarebbe debuttata automaticamente nel 2020 come previsto dalla Legge di Bilancio 2019, viene cancellata con un colpo di spugna e nell’assoluta indifferenza per le aspettative di milioni di lavoratori.

In questo modo il Governo dimostra, ancora una volta, il disinteresse della politica nei confronti della stabilità delle politiche fiscali e dei progetti che i professionisti fanno di anno in anno. La Manovra 2020 risulta essere un provvedimento insoddisfacente e altamente punitivo, che mette le mani nelle tasche di professionisti e partite Iva, che difetta di coraggio e visione strategica. Introduce l’obbligo di Pos per i liberi professionisti sui quali ricadono i costi di installazione, canoni mensili, tariffe fisse per ogni operazione e prelievi percentuali sul valore della prestazione.

Si tratta di cifre che a fine anno impattano pesantemente sui redditi dei professionisti, a fronte delle quali il credito d’imposta pari al 30% sulle spese sostenute risulta del tutto insufficiente. Infine, la Manovra ignora il diritto dei professionisti ad accedere ai benefici di Impresa 4.0 su di un piano di parità con le PMI, disallineandosi rispetto alle discipline previste a livello europeo. Anche i benefici concessi alla “nuova Sabatini”, il credito d’imposta per ricerca e sviluppo, le agevolazioni per start-up innovative sono tuttora preclusi ai professionisti.

I liberi professionisti, SENTITAMENTE, “ringraziano”!


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa