Politica

Campania, Ospedale di Agropoli. Cammarano-Castiello-Gaudiano (M5S):”Inaugurazione farsa”

loading...

Il consigliere regionale Cammarano e i senatori Castiello e Gaudiano: “Nosocomio fuori dalla rete dell’emergenza”

 

Napoli, 14 Luglio – “La riapertura del nosocomio di Agropoli è solo una sceneggiata. Manca il personale, manca persino un cardiologo. In rianimazione sono presenti infermieri a contratto semestrale e rianimatori arruolati da altri ospedali. La maggior parte dei servizi sono fermi o non del tutto operativi perché non arrivano ambulanze”. Lo denunciano il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Michele Cammarano e i senatori M5S Francesco Castiello e Felicia Gaudiano. 

“La sanità campana deve essere rafforzata e non depauperata, sottraendo risorse dagli altri ospedali del territorio come Vallo della Lucania o Roccadaspide, rendendo così ancora più critica la carenza di personale che da tempo segnaliamo nelle diverse Asl competenti, a causa del blocco del turn over e dei concorsi. Purtroppo oggi ci tocca costatare che, nonostante 1,5 milioni di euro investiti, la struttura ospedaliera resta parzialmente chiusa”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.