Comuni

Napoli, presidio contro i parcheggiatori abusivi all’esterno del San Paolo in occasione di Napoli-Juve

Verdi: “Fuorigrotta invasa dagli estorsori quando gioca il Napoli, andremo a far sentire la nostra voce”

 

Napoli, 1 Marzo – “Domenica prossima alle ore 18 allestiremo un presidio all’esterno dell’ingresso del cimitero di Fuorigrotta, all’incrocio tra via Terracina e via Cinthia, per protestare contro la presenza dei parcheggiatori abusivi e per raccogliere firme da inviare al governo per sollecitare l’approvazione dei decreti attuativi che permettano di arrestare questi delinquenti”. L’annuncio dell’iniziativa, in collaborazione con la pagina “Io odio i parcheggiatori abusivi”, arriva dal consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e dal consigliere comunale del Sole che Ride Marco Gaudini.

Abbiamo deciso di allestire il sit in in prossimità dello Stadio San Paolo, in occasione di una partita così importante, per dare un segnale forte. Quando gioca il Napoli Fuorigrotta diventa terra di conquista dei parcheggiatori abusivi. Via Terracina, via Cinthia, viale Kennedy, via Giulio Cesare e le altre arterie vengono violate da un esercito di delinquenti che non si fanno scrupolo di parcheggiare le macchine ovunque, anche sui marciapiedi, in curva o dinanzi i passaggi per i disabili.

Lì dove non c’è spazio per far sostare le auto, piazzano gli scooter. In pratica attraversare la strada diventa impossibile. E’ ora di dire basta. Chiediamo a tutte le persone perbene, sia tifosi che residenti, di venire a darci una mano. Uniamo le forze per estirpare questi criminali dalle nostre strade”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print