Comuni

Somma Vesuviana, Covid-19: aumentano i casi in città

loading...

Sul fronte scuola è da poco terminato il vertice al Comune con i dirigenti scolastici. Di Sarno: “Chiediamo ai genitori maggiore collaborazione”.

Somma Vesuviana, 5 Ottobre – “A Somma Vesuviana altri casi di persone affette da Coronavirus. Ad oggi, per la nuova fase, abbiamo 70 casi di cui però 25 sono guariti e 45 sono i positivi attivi. Le persone in isolamento sono 66”. Lo ha annunciato poco fa, Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana.

Sul fronte scuola, è da poco terminato al Comune il vertice con i dirigenti scolastici per fare il punto della situazione.

“Alla mia presenza, del Comandante dei Vigili Urbani e dell’Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune, Stefano Prisco – ha proseguito Di Sarno – si è svolto un importante vertice con i dirigenti scolastici. Il tema centrale è stato quello degli assembramenti nei pressi degli edifici scolastici e dunque all’ingresso. Chiediamo ai genitori di usare l’auto solo in casi particolari e di necessità e di collaborare in modo concreto con le istituzioni scolastiche. La misurazione della temperatura va effettuata, ogni mattina, a casa e i genitori devono seguire in modo costante le indicazioni delle istituzioni scolastiche. Stiamo studiando le soluzioni per migliorare la sicurezza al di fuori della scuola”.  

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.