Politica

Campania, Stretta movida. Nuova ordinanza De Luca per contenere contagi. Borrelli (Europa Verde): “Necessario rimedio contro gli irresponsabili”

loading...

Napoli, 5 Ottobre – “Alla luce della risalita inarrestabile dei contagi si è reso necessario intervenire per contenere i numeri in crescita. La pandemia non è ai titoli di coda e l’imprudenza di alcuni cittadini è incredibile. Fare appello alla prudenza e alla responsabilità non sempre garantisce un adeguato comportamento. Con la nuova ordinanza il presidente della Regione dà un freno agli scellerati comportamenti della movida, reiterati nonostante gli innumerevoli appelli al buonsenso.

Ne sono la prova le immagini che ci hanno inviato di Piazza Bellini e Lungomare Caracciolo, di sabato e domenica sera affollate da migliaia di ragazzi privi di mascherina allegramente assembrati. La nuova ordinanza è un rimedio necessario contro gli irresponsabili, tutti coloro che rifiutano di collaborare con comportamenti civili al contenimento dell’emergenza e che ci hanno portato a questi risultati”. Lo ha detto Francesco Emilio Borrelli, consigliere regionale di Europa Verde.

“La città non può consentirsi un nuovo lockdown, ha aggiunto Borrelli, sarebbe un’ulteriore battuta d’arresto per l’economia già in ginocchio. Ma è altrettanto necessario scongiurare un dilagare della pandemia che ci risucchi un vortice di dolore e sofferenza come abbiamo vissuto appena qualche mese fa, e non possiamo averlo già dimenticato”.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.