Comuni

Palma Campania, all’I.S.I.S. Rosmini va in scena la “Notte Nazionale del Liceo Classico”

Palma Campania, 14 Gennaio – Fervono i preparativi per la Notte Bianca del 17 Gennaio 2020 dell’I.S.I.S. A. Rosmini Via Ugo De Fazio 10, Palma Campania.

La Notte Nazionale del Liceo Classico, promossa dal docente di latino e greco   Rocco Schembra presso il Liceo Classico Gulli e Pennini di Acireale, Catania, condivisa lo scorso anno da oltre 400 scuole d’Italia, si svolgerà anche quest’anno con la sesta edizione, a cui parteciperà per la terza volta consecutiva il liceo classico “A Rosmini.”

 Si vuol celebrare la classicità che negli ultimi anni l’indirizzo classico ha subito una crisi profonda. È diventato lo spauracchio dei licei, per la nomea di rigidità di studi, e per l’eccessivo tempo da dedicarvi.

Dalle ore 18,00 alle 24,00, venerdì 17, nei locali del Rosmini, gli alunni dell’intero corso ad indirizzo classico, dalla prima classe alla quinta, sezione A e della prima B, animeranno l’evento con diverse divertenti rassegne. Lo spettacolo sarà condotto dai simpatici e abili allievi Silvio Martino e Mariarosaria Malinconico.

Le prof.sse Maria Vittoria Landi,Gabriella Carbone, Claudia Ferrara,  Saveria Felicia Rionero,  Teresa D’Anna, Amelia Di Filippo ,curatrici della manifestazione, sono all’opera con gli alunni che metteranno in scena parodie dell’Amore con il riesame del Simposio di Platone, Ulisse e Cleopatra, Massimo Troisi, I Promessi Sposi.  Non mancheranno gli alunni seguiti dal docente Savino Carrella, nella recitazione di canzoni sia in italiano che in inglese, del noto cantautore di tutti i tempi, Fabrizio De André. A notte fonda la festa si chiuderà con un ballo della quinta A, il valzer che la prof.ssa Luisa Vincenti   ne sta curando l’esito coreografico e l’insegnamento della danza.  

La Dirigente Scolastica prof.ssa Maria Grazia Manzo che guida l’Istituto Rosmini con forte senso di responsabilità, felice delle attività di studio   che si svolgono nella sua scuola, attraverso una didattica innovativa, non perde mai occasione di elogiare il lavoro dei suoi allievi e docenti. Gli alunni vanno spronati a dare il meglio, potenziandone le abilità, conoscenze e competenze.

La prof.ssa Claudia Ferrara, sottolinea il significato del tema scelto per la Notte Bianca “Studenti e docenti offriranno con le loro performances l’opportunità di vivere un’esperienza totale di bellezza, non solo esteriore ed estetica, ma soprattutto interiore ed etica, per scoprire la bellezza dell’Amore, per riscattarsi dalla violenza, dal bullismo, dal senso di vuoto  e dalla bruttezza della  guerra,  che rischiano oggi più che mai di soffocare la vita.”    

Non resta che partecipare alla Notte Bianca del liceo A. Rosmini e applaudire i giovani studenti che daranno atto di attività e inventive di un’offerta formativa molto più considerevole e creativa di quanto si pensi.

 

 

 

 

 


Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa