Comuni

Napoli scontro tra treni, diversi feriti. Konsumer: “Stiamo assistendo gli utenti coinvolti”

Napoli, 14 Gennaio – Questa mattina un terribile incidente ferroviario si è verificato sulla linea 1 della metropolitana di Napoli. Nello specifico, lo scontro tra due convogli, uno con passeggeri e l’altro vuoto, avvenuto tra le stazioni di Colli Aminei e Piscinola, ha fatto registrare per il momento 13 feriti accertati, di cui tre macchinisti e 10 passeggeri. Due i feriti più gravi, uno soccorso in codice rosso con trauma toracico da schiacciamento, l’altro con trauma cervicale. Secondo le primi ricostruzioni, mentre il treno passeggeri stava facendo la sua regolare corsa proveniente da piazza Garibaldi, un altro convoglio vuoto si sarebbe immesso sulla stessa linea per dirigersi al deposito. A causa del forte impatto un vagone sarebbe uscito dai binari, strisciando contro un terzo treno.
Subito dopo il terribile scontro, Vincenzo Ferrante, Presidente Konsumer Campania e Vicepresidente Konsumer Italia, ha dichiarato: “Occorre accertare le cause e mettere in sicurezza l’intera tratta. Fondamentale è l’immediato soccorso da prestare a tutti i feriti coinvolti, poiché solo il tempestivo intervento può scongiurare il peggio.”
“Non è accettabile quanto è accaduto,- precisa il responsabile dell’Associazione consumatori – considerando che i moderni sistemi di sicurezza sono predisposti per evitare automaticamente gli impatti. Non possiamo continuare ad accontentarci che la metro di Napoli sia la più bella d’Europa, tralasciando un aspetto fondamentale come quello della sicurezza.”
“Il sistema di trasporto pubblico napoletano – conclude Ferrante – è al collasso, e questo episodio aggiunge un altro tassello ad una situazione già drammatica. In queste ore stiamo sostenendo le tante persone coinvolte, e continueremo a farlo anche per far ottenere loro il risarcimento sia per danni alla persona che per danni alle cose. Precisiamo però, ai tanti viaggiatori coinvolti, che è fondamentale presentarsi ai nostri sportelli con il titolo di viaggio relativo alla corsa in questione.”

Caro lettore, SciscianoNotizie.it non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso sottoscrizioni volontarie. La redazione lavora senza sosta, giorno e notte, per fornire aggiornamenti precisi ed affidabili sulle notizie del territorio. Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, e se ci leggi tutti i giorni, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci. Grazie!

SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa