Comuni

Napoli, c’è il Coronavirus ma non si rispettano le restrizioni e ci si approfitta dell’emergenza per commettere atti illeciti e stupidi: corse in auto per strada, fuochi illegali e strade affollate

Borrelli: “Stiamo raccogliendo tutte le segnalazioni e facendo scattare le denunce”

 

 

Napoli, 18 Marzo – È tempo di restrizioni e divieti per tutti i cittadini del territorio nazionale, sono provvedimenti che servono ad arginare l’epidemia da Coronavirus, eppure ancora in molti aggirano i divieti e danno vita ad episodi illeciti approfittandosi della situazione d’emergenza sanitaria, spesso mostrando le loro “imprese” sui social.

E’ il caso di Anna C., ultima segnalazione giunta da un cittadino al Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli, che in una diretta su facebook mostra il suo giro in auto, in compagnia di altre persone, nonostante le ordinanze restrittive, mentre sfreccia ad alta velocità per Napoli, presumibilmente nel quartiere di Bagnoli, come si legge dal suo profilo, utilizzando le strade come un pista da rally.

Un’altra segnalazione arriva da via Egiziaca a Pizzo Flacone, che attraverso degli scatti fotografici viene mostrato come la strada sia ancora pericolosamente molto frequentata, i Verdi hanno fatto intervenire i carabinieri per sfollare gli assembramenti; segnalazione analoga da Pianura, dove le auto ed i pedoni continuano a circolare liberamente; in fine a Mugnano si sparano dei fuochi d’artificio illegalmente nel cuore della notte non si capisce per festeggiare cosa.

“Molta gente continua a non comprendere l’importanza di rimanere in casa per limitare i contagi e con i loro comportamenti irresponsabili mette in pericolo tutti noi. Questa emergenza deve essere affrontata in modo responsabile e civile per la sicurezza di tutti e non deve, invece, divenire una scusa per dare sfogo ai propri istinti barbari e illegali. A fronte di tanti cittadini che stanno rispettando le regole e restano in casa ci sono ancora troppi cialtroni che se ne fregano delle ordinanze e mettono a repentaglio la propria e l’altrui incolumità e salute” – attacca il Consigliere Borrelli- “Stiamo man mano inviando tutte le segnalazioni alle forze dell’ordine affinché tutti i responsabili di questi episodi siano denunciati”.



Scisciano Notizie crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, Scisciano Notizie correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online e Scisciano Notizie ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected]

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa