Politica

Campania, Ciarambino (M5S):”Autonomie, Giannola trasforma il dibattito in comizio contro il Governo”

La consigliera regionale della Campania: “Il presidente di Svimez mortifica il lavoro di un’intera associazione”

Napoli, 21 Febbraio – “E’ vergognoso quanto accaduto nel corso del convegno sull’autonomia appena conclusosi all’Hotel Santa Lucia di Napoli, dove si sarebbe dovuta illustrare una ricerca Censis in tema di regionalismo. Un dibattito svoltosi alla presenza dei presidenti dei consigli regionali di tutta Italia che avrebbe dovuto fare chiarezza sulle procedure dell’autonomia differenziata ha assunto fin da subito i connotati di un comizio politico, con attacchi strumentali al Governo e alla nostra forza politica. E sono state assolutamente fuori luogo e irriguardose per il ruolo che avrebbe dovuto rappresentare le parole pronunciate dal presidente di Svimez, Adriano Giannola, dal quale ci saremmo aspettati un intervento di natura tecnica, ma che si è invece spinto a invocare la caduta dell’attuale Governo, tra gli applausi di una folta claque. Un intervento che mortifica un’intera associazione, da tempo punto di riferimento per i suoi studi sull’industria nel Mezzogiorno”. Lo denuncia la consigliera regionale della Campania  del Movimento 5 Stelle Valeria Ciarambino.

“Di fronte a questa grave scorrettezza istituzionale, mi sono vista costretta ad abbandonare la sala, ripromettendomi di stigmatizzare l’intera questione con una nota formale che recapiterò nelle prossime ore rispettivamente alla presidente del Consiglio regionale Rosa D’Amelio, incaricata di coordinare i lavori nel suo ruolo di presidente della Conferenza dei presidenti dei Consigli regionali e alla Conferenza tutta”.



Scisciano Notizie crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, Scisciano Notizie correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online e Scisciano Notizie ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@sciscianonotizie.it

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa