Comuni

Brusciano, parte l’organizzazione comunale della 145esima Festa dei Gigli con il sorteggio delle postazioni

Brusciano, 15 Dicembre – A Brusciano è partita con grande partecipazione la macchina organizzativa comunale della Festa dei Gigli per l’anno 2020, che verrà svolta dal 26 agosto al 1° settembre nella 145esima edizione in Onore di Sant’Antonio di Padova, a far data dal tradizionale riferimento al suo miracolo del 13 giugno 1875 in Vico Tre Santi, oggi via Cavalcanti, a Brusciano.

Nella mattinata di sabato 12 dicembre 2019, nell’affollata Aula Consiliare della Casa Comunale, alla presenza del Sindaco, Avv. Giuseppe Montanile, dell’Assessore alla Cultura, Maria Salvo, del Presidente dell’Ente Festa, Pasquale Vaia con i componenti, Direttore Amministrativo, il maestro Tonino Giannino, il decano Nicola Di Maio e l’Avvocato Salvatore Travaglino, e dei rappresentanti delle sei Associazioni di Gigli: Antonio Cerciello per la “Croce”, Angelo Mocerino per la “Gioventù”, Vittorio Angelillo per i “Lavoratori”, Luigi Monda per l’“Ortolano”, Raffaele De Rosa per il “Parulano” e Mario Parrella per il “Passo Veloce”. Tutti insieme hanno poi sottoscritto il documento finale su tutte le operazioni e le risultanze dei lavori.

Fra i presenti in Aula Consiliare vi erano i Consiglieri Comunali: Antonio Castaldo; Enzo Cerciello, Antonio Di Palma, Rina Onofrietto e Mimmo Piccolo.

Il sorteggio pubblico, a cura del funzionario comunale, Antonio Di Maiolo, per le assegnazioni delle postazioni dii partenza degli obelischi antoniani partecipanti alla “Ballata dei Gigli di Brusciano” nell’anno 2020 ha dato questo esito: 1. Giglio del Parulano: Via Padula civ. 87-89; 2. Giglio della Croce: Via Padula civ. 48-52; 3. Giglio dell’Ortolano: Via Padula n. 9; 4. Giglio dei Lavoratori: Via G. Bruno incrocio Via Matteotti; 5. Giglio del Passo Veloce: Via Roma n. 23; 6. Giglio della Gioventù: Via Semmola n.22-24. In questo stesso ordine li vedremo passare, oltre che per la Ballata di domenica 30 agosto, come anche per le uscite delle Questue, nelle distinte previste date, e come pure per la Sfilata dei Carri allegorici distribuiti nelle serate di giovedì 27 e venerdì 28 e per la Sfilata delle Fanfare di sabato sera 29 agosto 2019.

Il Presidente dell’Ente Festa, Pasquale Vaia, ad apertura dell’incontro ha precisato: “Questa non è un festa patronale, è qualcosa di complesso che solo grazie alle nostre responsabilità possiamo riportare alle glorie degli anni ’80 e ’90. Un festa che costa a noi bruscianesi oltre 300.000 euro non è giusto che rimanga nelle mani di poche persone”. Il suo completo intervento ripreso dal sociologo e giornalista Antonio Castaldo, per IESUS Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali, è postato all’indirizzo web https://www.youtube.com/watch?v=PVM8X4VKHSA&feature=youtu.be .

Il Sindaco, Avv. Giuseppe Montanile ha affermato: “Brusciano è il nostro territorio. La Festa dei Gigli è la nostra festa, è la nostra cultura, è la nostra tradizione che sappiamo divulgare, promuovere e soprattutto rafforzare. Abbiamo bisogno di un’iniezione di collaborazione, responsabilità e di rispetto reciproco perché la festa la si fa grazie alla cittadinanza, grazie agli organizzatori e con un aiuto dell’Amministrazione che è al vostro fianco pronta a soddisfare ogni vostra esigenza e pronta ad accogliere ogni vostro suggerimento e sempre pronta ad interloquire”. Il suo completo intervento ripreso dal sociologo e giornalista Antonio Castaldo, per IESUS Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali, è postato all’indirizzo web https://www.youtube.com/watch?v=3vf6INTGwvo&feature=youtu.be .

A conclusione dell’incontro il, Sindaco Montanile ha espresso questo pensiero: “Occorre superare il periodo buio e seminare bene. Ogni ostacolo di qualsiasi natura verrà rimosso con la forza. Vogliamo costruire la storia in questo Comune con una puntuale, corretta, bella ed imparziale organizzazione ed evitare che ci siano dei vinti, dal punto di vista amministrativo, e si esca tutti vincitori. Tanti Auguri!”.

Ognuno dei progetti delle cerimoniali macchine da festa verrà presentato pubblicamente il 31 dicembre 2019 come annunciato dal Sindaco Montanile. La Festa dei Gigli di Brusciano per l’anno 2020, si terrà dal 26 agosto al 1° settembre nella 145esima edizione in Onore di Sant’Antonio di Padova.



Scisciano Notizie crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, Scisciano Notizie correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online e Scisciano Notizie ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@sciscianonotizie.it

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa