Comuni

A Casamarciano il doposcuola delle “Mille e una donna”: dieci angeli custodi per gli alunni del paese

Casamarciano, 1 Novembre – – Dieci “angeli custodi” per venti bambini che vivono situazioni familiari difficili. Nel ruolo di tutrici le volontarie dell’associazione “Le mille ed una donna” di Casamarciano che hanno avviato un progetto di doposcuola dedicato a venti allievi della scuole primaria e secondaria di primo grado del paese. Una iniziativa sperimentata lo scorso anno per pochi mesi e quest’anno rilanciata dalla neo presidente Antonella Virtuoso.
 
Per due giorni alla settimana gli scolari saranno seguiti per quattro ore complessive dalle socie in tutte le materie e soprattutto potranno vivere una esperienza di socializzazione che consentirà loro di restare lontani da contesti problematici. “Questo non è solo un progetto di doposcuola- spiega la presidente Virtuoso– ma soprattutto una occasione per tenere questi ragazzi lontani dalla strada ed a contatto con una breve ma significativa esperienza formativa”.
 
Le lezioni di tutte le materie, compreso l’inglese,  si svolgono presso le aule dell’istituto Costantini e dureranno per l’intero anno scolastico. Il progetto è totalmente gratuito.
 
Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa