Comuni

Sequestrata una tonnellata di botti illegali altamente pericolosi nel napoletano

loading...

Napoli, 23 Dicembre – La Guardia di Finanza della compagnia di Giugliano in Campania ha sequestrato un carico di circa di una tonnellata di botti illegali altamente pericolosi pronto a partire e rifornire clienti distribuiti in tutta l’Italia. Un 23enne di Pomigliano d’Arco, responsabile del carico, è stato arrestato.

A Casalnuovo, all’interno di un parco residenziale, invece, è stato trovato un deposito contenente un’ingente quantitativo di botti artigianali.

“Un plauso alla Guardia di Finanza per il gran lavoro che sta svolgendo, ci auguriamo che i responsabili della fabbricazione, della vendita e della distribuzione di questui botti pericolosi ed illegali subiscano pene severe. In ogni caso, invitiamo la popolazione a non usarw botti illegali a capodanno, né in qualsiasi altro giorno, sono pericolosi e quest’anno eventuali incidenti intaserebbero gli ospedali già sotto stress a causa del corona virus.”– sono le parole di Rosario Visone, rappresentante  di Europa Verde dell’area nord.

“Molto bene il lavoro svolto eseguito dalla forza dell’ordine ma in questo periodo, con l’avvicinarsi del Capodanno, bisogna intensificare i controlli. I festeggiamenti con botti illegali e pericolosi provoca ogni anno numerosi incidenti con un sovraffollamento dei pronto soccorso che quest’anno, con una pandemia in corso, va assolutamente evitato.”- dichiara il Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.