Comuni

Sant’Antimo, Chiariello (CDX): “Grave disastro ambientale nell’area ex distilleria ma sindaco diserta la conferenza dei servizi. Disinteresse o altro?”

loading...

Sant’Antimo, 30 Gennaio – “Alla conferenza dei Servizi convocata per porre rimedio al disastro ambientale dell’ex distilleria di Sant’Antimo non solo non c’era né il sindaco Russo né alcun suo delegato ma nessuno dal Municipio si è degnato, al pari dell’Asl, di trasmettere uno straccio di documentazione, una riga di parere sulle analisi necessarie a stabilire le specifiche attività di bonifica”. Lo denuncia il consigliere Corrado Chiariello, coordinatore dei consiglieri di opposizione di centrodestra del Comune di Sant’Antimo commentando il D. D. n. 16 della Direzione Generale Autorizzazioni Ambientali della Regione Campania pubblicato sul Bollettino Ufficiale laddove, evidenziandosi le omissioni del Comune di Sant’Antimo, si sancisce uno specifico piano di caratterizzazione dell’area per poter stabilire il livello di inquinamento per consentire poi opportune ed adeguate attività di bonifica.

“Da cittadini, ancorché consiglieri di opposizione non possiamo che chiederci: siamo al disinteresse più assoluto verso i problemi ambientali e la salute dei cittadini di Sant’Antimo oppure c’è dell’altro?”, rimarca Chiariello. “Il sindaco sa benissimo – prosegue – che quei veleni di cui si parla si sarebbero infiltrati ben oltre i 4.000 metri quadri della superfice dell’ex distilleria. Eppure ha ritenuto di poter o dover disertare la Conferenza dei Servizi”. “E’ grave perché con questo atteggiamento dà credito alle malelingue che gli attribuiscono chissà quali interessi politici su quell’area, se è vero, come temiamo, che proprio lì dovrebbe sorgere una sorta di centro commerciale con tanto di appartamenti ad uso ufficio e forse residenziale”, conclude il coordinatore dei consiglieri di centrodestra di Sant’Antimo.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.