Comuni

Palma Campania, in piena pandemia “Cerere e Bacco” regala il pranzo ai palmesi indigenti

loading...

Palma Campania, 10 Maggio – Bella iniziativa quella del Ristorante e Pizzeria “Cerere e Bacco” di Palma Campania, in occasione del suo quarto anno di attività: in un momento di piena pandemia, nonostante le problematicità di gestione di un periodo di restrizione, ha voluto manifestare la grande vicinanza al popolo palmese attraverso ciò che sa fare di meglio.

Così, il 9 maggio 2020, la cucina del noto locale palmese ha preparato per alcune famiglie indigenti il pranzo per la domenica e, attraverso la collaborazione di altre persone, ha donato direttamente alle famiglie interessate le proprie delizie culinarie. Queste le parole significative che abbiamo registrato da qualche giorno dai proprietari Giovanni Salvati e Diletta Iervolino: “Tutti abbiamo dentro un’insospettata riserva di forza che emerge quando la vita ci mette alla prova” (Isabel Allende). Questa è la frase celebre con la quale abbiamo salutato i nostri clienti e che, ormai da quasi un mese, rappresenta il nostro mood: stiamo attingendo alla nostra riserva di forza. Forza necessaria ad affrontare questo momento preoccupante per la salute di tutti noi;  forza necessaria a prendere la decisione di chiudere il nostro ristorante Cerere e Bacco – prima che ci venisse imposto da DPCM – e a fronteggiare con l’amara realtà di avere le mani legate e al tempo stesso sulle nostre spalle anche il destino del nostro staff; forza necessaria a dover convivere con l’afflizione di veder chiusa l’attività in cui abbiamo concentrato tutte le nostre energie, investito tutte le nostre capacità, racchiuso tutti i nostri progetti”.

Finalmente il 14 maggio si rivedrà la luce, perché “Cerere e Bacco” riaprirà per asporto e consegne. Continuano Giovanni e Diletta ringraziando chi ha collaborato per favorire ed agevolare il pranzo per le famiglie bisognose: “…vogliamo ringraziare innanzitutto il Sindaco Nello Donnarumma per l’immediato e incondizionato appoggio, l’Assessorato alle Politiche Sociali nella persona del Vicesindaco Mimmo Rainone per il sostegno e la disponibilità, l’Associazione Palma Sociale ETS per la collaborazione alla consegna dei pacchi alle famiglie, infine un ringraziamento ad Angelo Ferrante, Habib Trabelsi e Orlando Felicella, i quali, nonostante chiusura e cassa integrazione, hanno adempiuto al loro compito per una giusta causa. Un arrivederci ai nostri clienti che rappresentano la forza motrice che ci spinge a fare sempre del nostro meglio”.

 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.