Comuni

Napoli, l’organizzazione dei taxi abusivi: segnalati almeno 500 nella sola Bagnoli

loading...

Napoli, 20 Luglio – Almeno 500 veicoli segnalati per trasporto abusivo di persone dietro compenso sono stati segnalati nella sola area di Bagnoli. La denuncia arriva al Consigliere Regionale dei Verdi-Europa Verde Francesco Emilio Borrelli da un gruppo di tassisti operanti nel quartiere di Bagnoli, cha da mesi sta svolgendo per conto proprio un lavoro di indagini e segnalazioni, individuando taxi abusivi.

Un vero e proprio sistema dell’abusivismo dei trasporti è stato messo in piedi, attraverso il passaparola, distribuzione di biglietti da visita, annunci on-line, centrale operativa con tanto di numero telefonico con il quale si può prenotare un a vettura, e anche App, è quanto racconta Cosimo La Malfa, tassista e rappresentate comunale USB:” Stiamo portando avanti questa battaglia contro l’abusivismo in difesa della nostra categoria, che non è affatto tutelata. L’attività dei taxi abusivi si svolge soprattutto di notte, quando le strade sono vuote e ci sono meno controlli infatti abbiamo verificato che una parte di questi taxi abusivi sia anche sprovvista di assicurazione RC auto. Sono soprattutto i giovani, che vanno in discoteca e nei locali, ad utilizzare questa forma di trasporto abusivo e non autorizzata. L’altro giorno mi è capitato di individuare e fermare un uomo, proveniente da Marano, che come egli stesso ha ammesso usa la propria auto per trasportare abusivamente dei passeggeri.”.

“Molto grave tutto questo. L’abusivismo va combattuto in maniera dura, per tutelare la categoria dei tassisti e per ripristinare un’economia legale che contribuisca alla crescita del territorio e non ne sia invece un ulteriore causa di problemi. Presenteremo un esposto alla Procura della Repubblica, con un dossier dove saranno raccolte tutte le segnalazioni riguardanti le attività abusive ad opera di veicoli non autorizzati. Bisogna contrastare il fenomeno con delle operazioni di task-force sul territorio, punendo i tassisti abusivi e chi ne usufruisce. “-ha dichiarato il Consigliere Borrelli.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.