Comunicati

Marigliano, Covid: nota sulla relazione tecnica dell’Unità di Crisi della Regione Campania

loading...

Marigliano, 11 Febbraio – In merito alla relazione tecnica della Regione Campania si evidenzia che il dato relativo al Comune di Marigliano non è da “zona rossa”. Spieghiamo perché. Il comune di Marigliano è inserito nella top 30 dei Comuni con un andamento di positivi più alto negli ultimi 15 giorni. In questo caso si fa riferimento solo all’incremento della % di tamponi positivi rispetto ai tamponi effettuati messi in comparazione con la media regionale.

Questo può accadere, per esempio, perché vengono svolti meno tamponi rispetto ad altre zone. Mentre per quanto riguarda il dato dell’incidenza (ossia numero positivi su numero abitanti moltiplicato per 100mila) è di 89,72 casi/100.000 ben al di sotto del dato regionale che è nella settimana 160 casi/100.000 dal 1 al 7 febbraio. Come si evince dall’immagine allegata pertanto la Città di Marigliano è in zona “verde” ovvero va fatto un monitoraggio e una rivalutazione a 3 e 5 giorni degli indicatori.

Ribadiamo il concetto che bisogna fare massima attenzione ma il sistema reso oggi dalla Regione Campania crea ancora più confusione ed allarmismo, quando oggi è il momento di mantenere la calma e rispettare sempre le solite regole. 

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.