Politica

Incendio in un sito di stoccaggio rifiuti nell’area del Sarno, Borrelli: “Ennesimo disastro ambientale ad opera degli eco-criminali. Uccidono più del coronavirus. Bene immediato intervento Arpac”

loading...

Napoli, 12 Marzo – Tra Napoli e Salerno, nell’area industriale di Sarno, è scoppiato un incendio nella mattinata del 12 marzo, probabilmente di natura dolosa, nello stabilimento di stoccaggio rifiuti del gruppo Agovino in via Ingegno.

Le fiamme molto alte e il fumo nero sprigionatosi sono visibili dall’area vesuviana ed in tutta l’area del Sarno si è sparso un odore acre.
“E’ un altro disastro ambientale che colpisce il nostro territorio, gli eco-criminali ci stanno uccidendo peggio del coronavirus, dobbiamo fermarli. Bene l’immediato intervento dell’Arpac che subito è intervenuta” –ha dichiarato il Consigliere Regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli.

Scisciano Notizie è orgoglioso di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. Per questo chiediamo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, fondamentale per il nostro lavoro. Sostienici con una donazione. Grazie.
 
SciscianoNotizie.it crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected] . Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa.